Istruzione / Solidarietà

Si è svolta questa mattina, presso la scuola primaria Ciusa di via Lombardia e in piazza Rinascita, a Carbonia, l’iniziativa “Cancro, io ti boccio”.

Si è svolta questa mattina, presso la scuola primaria Ciusa di via Lombardia e in piazza Rinascita, a Carbonia, l’iniziativa “Cancro, io ti boccio”.

L’evento, organizzato in collaborazione con l’AIRC (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro) ed il comune di Carbonia, rientrava nell’’ambito della manifestazione di solidarietà denominata “Le Arance della Salute”.

Protagonisti assoluti sono stati gli studenti della Scuola primaria Ciusa e dell’Istituto di Istruzione Superiore Angioy, che hanno distribuito, a prezzo simbolico, arance rosse di qualità, il cui ricavato sarà devoluto a sostegno della ricerca scientifica contro il cancro.

Buona la partecipazione dei cittadini, che non hanno voluto far mancare il loro sostegno ad una nobile causa come quella relativa alla lotta contro  il cancro.

All’incontro erano presenti il vicesindaco, Gian Luca Lai, ed il presidente del Consiglio comunale, Daniela Marras.

L’Amministrazione comunale ha ringraziato studenti ed insegnanti per l’ottima riuscita dell’iniziativa.

Comments

comments

Tags: ,

Leave a Reply