Agricoltura

La Giunta regionale ha approvato nuovi interventi a favore del comparto ippico per un totale di 1 milione e 300mila euro.

La Giunta regionale ha approvato nuovi interventi a favore del comparto ippico per un totale di 1 milione e 300mila euro. Si tratta del Programma proposto dall’assessorato dell’Agricoltura per l’annualità 2019 e che sarà affidato all’agenzia AGRIS. In particolare, sono stati assegnati 620mila euro per il finanziamento dei montepremi di corse ufficiali (500mila euro) e per la realizzazione di giornate aggiuntive alla programmazione dei 3 ippodromi regionali (Sassari, Chilivani e Villacidro). L’intervento contribuisce allo sviluppo e alla selezione della razza Anglo Araba e Araba e alla promozione di alcuni eventi speciali legati alla festività dei Candelieri di Sassari e di Santa Barbara a Villacidro. Nel 2019, inoltre, l’obiettivo è di far svolgere in Sardegna una corsa internazionale inserita nel campionato mediterraneo degli Arabi e Anglo Arabi, solitamente ospitata in Francia e Marocco.

Nel Programma approvato oggi sono previsti anche 160mila euro per le azioni dedicate all’allevamento e ai raduni riservati ai puledri di 2 e 3 anni e 57mila euro per lo sviluppo della disciplina dell’endurance. Altri 80mila euro sono stati assegnati per gli stage formativi abbinati a concorso e alla gara completo 1° Tanca Regia. Ulteriori 12mila euro sono invece destinati alle Gare di giovani cavalli, mentre ammontano a 220mila euro le risorse assegnate per le gare di Salto a ostacoli Jumping di Tanca Regia e Trofeo dei Nuraghi. Interventi, infine, anche per la promozione e il mercato (101mila euro) e per manifestazioni minori in Sardegna, servizi per le produzioni della razza anglo araba sarda e i circuiti dei Palii regionali (in totale 50mila euro).

Comments

comments

Leave a Reply