Cronaca

Operazione dei carabinieri di Dolianova per il controllo degli esercizi pubblici dove si somministrano alcolici e dei loro avventori nella Trexenta.

Dovrà rispondere del reato di “porto di armi od oggetti atti a offendere” L.C., 59enne di Siurgus Donigala, sorpreso in un circolo privato del posto dai carabinieri della Compagnia di Dolianova con un coltello a serramanico durante un servizio, nell’ambito di un più vasto dispositivo mirato al controllo degli esercizi pubblici dove si somministrano alcolici e dei loro avventori nella Trexenta. Fondamentale, invece, l’utilizzo del cane antidroga nel rinvenimento di due grammi di marijuana nella macchina di S.M., allevatore 26enne, anche lui di Siurgus Donigala, che verrà segnalato alle competenti autorità quale assuntore. Nei prossimi giorni sono previsti altri mirati controlli nell’area.

Comments

comments

Leave a Reply