Abbanoa / Acqua

Il sindaco di Carbonia, Paola Massidda, ha revocato oggi l’ordinanza firmata il 14 maggio con la quale veniva disposto il divieto di utilizzo dell’acqua per usi potabili, alimentari e per l’igiene della persona a Serbariu e Medadeddu.

Il sindaco di Carbonia, Paola Massidda, ha revocato oggi l’ordinanza firmata il 14 maggio con la quale veniva disposto il divieto di utilizzo dell’acqua per usi potabili, alimentari e per l’igiene della persona per le abitazioni situate nei quartieri di Serbariu e Medadeddu.

L’Ats (Azienda per la Tutela della Salute) ha inviato oggi al comune di Carbonia le nuove analisi, effettuate su un campione d’acqua nel punto idrico di via Lubiana.

Le analisi certificano che i parametri sono nuovamente conformi agli standard di qualità previsti dal decreto legislativo 31/2001.

Immediatamente è scattata quindi la revoca dell’ordinanza emessa il 14 maggio.
Pertanto, è possibile utilizzare regolarmente l’acqua per gli usi potabili, alimentari e per l’igiene della persona.

Comments

comments

Tags:

Leave a Reply