28 May, 2024
HomeCronacaCrisiLa Giunta regionale ha deliberato il trasferimento di 10 milioni di euro ai Comuni per contrastare la povertà.

La Giunta regionale ha deliberato il trasferimento di 10 milioni di euro ai Comuni per contrastare la povertà.

La Giunta regionale, su proposta dell’assessore della Sanità e politiche sociali, Simona De Francisci, ha deliberato il trasferimento di dieci milioni di euro ai Comuni per combattere la povertà e sostenere le famiglie disagiate.
«Si tratta di un intervento molto atteso – sottolineano il presidente Ugo Cappellacci e l’assessore De Francisci – considerato il momento di difficoltà e grave crisi che l’Isola e il nostro Paese in generale stanno vivendo. Queste somme, che si aggiungono agli altri interventi attuati dalla Regione nel campo dell’assistenza sociale, sono un supporto indispensabile per i Comuni che dovranno fare fronte alle esigenze dei loro concittadini che vivono in condizioni socio-economiche difficili.»
La delibera prevede l’erogazione di aiuti secondo tre linee di intervento: sussidi a favore di persone e nuclei familiari in condizioni di accertata povertà; concessione di contributi fino a 500 euro mensili per far fronte all’abbattimento dei costi dei servizi essenziali (ad esempio (affitto casa, imposta sui rifiuti, bollette di gas, energia elettrica e acqua, servizi educativi per i bambini), a favore di persone e nuclei familiari con reddito pari alla soglia di povertà calcolata secondo il metodo dell’Indice della situazione economica equivalente (Isee); infine, il provvedimento della Regione prevede sussidi (fino a 800 euro mensili), per lo svolgimento del servizio civico comunale. 
Per la ripartizione del finanziamento regionale ai Comuni restano in vigore gli stessi criteri utilizzati l’anno scorso, ovvero: 35 per cento in parti uguali; il 35 per cento sulla base del numero degli abitanti residenti; il 30 per cento sulla base del numero dei disoccupati.
La prossima settiman
Il Consiglio di Stat

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT