4 February, 2023
HomeTrasportiL’assessore dei Trasporti Deiana ha assicurato ai sindacati che nel settore non ci saranno tagli di personale.

L’assessore dei Trasporti Deiana ha assicurato ai sindacati che nel settore non ci saranno tagli di personale.

Massimo Deiana 5 copia
Si è svolto stamane, a Cagliari, il primo incontro tra l’assessore regionale dei #Trasporti, Massimo Deiana, e i segretari generali e rappresentanti sindacali di categoria di Cgil, Cisl, Uil, Ugl e Cisal. L’assessore ha aperto un confronto a tutto campo sulle politiche del settore e oggi è stata l’occasione per chiarire prima di tutto la questione delle risorse disponibili nel bilancio regionale.
«Io non ho parlato di tagli in nessun settore – ha esordito Deiana – non ho autorizzato nessun ridimensionamento pertanto non si registra alcun esubero di personale nelle aziende di trasporto pubblico e privato.»
L’assessore ha rimarcato che «fino al momento in cui non si definisce col Governo l’entità delle modifiche del #atto di stabilità non ha alcun senso creare allarmismi e parlare di licenziamenti indiscriminati, semplicemente ad oggi non abbiamo elementi per decidere. Nel frattempo però l’assessorato sta effettuando una ricognizione molto attenta su tutte le voci di costo dei servizi».
Durante il tavolo con i rappresentanti sindacali sono state affrontate diverse questioni aperte come il Piano regionale dei trasporti, il contratto di servizio in itinere con #Trenitalia, la vertenza #Meridiana e la continuità territoriale per i passeggeri e per le merci. L’esponente della Giunta ha chiarito che il nuovo assetto dei trasporti interni della Sardegna si dovrà sviluppare attorno allo scheletro della dorsale ferroviaria isolana e delle linee ferrate #Arst di trasporto pubblico locale con piccoli centri intermodali e intramodali e con integrazioni orarie e tariffarie.
«A settembre prenderà avvio anche un’imponente azione di monitoraggio sul territorio – ha detto Deiana – per ascoltare le esigenze di tutti i Comuni della Sardegna e arrivare a definire entro la prossima primavera un quadro del nostro sistema dei trasporti.»
L’assessore ha quindi sottolineato l’impegno della Regione per attivare il nuovo collegamento ad alta velocità Cagliari-Sassari: «Ho preteso che i collaudi del nuovo treno, che sbarcherà in Sardegna il 17 luglio, avvenissero sulla rete ferroviaria sarda in tempi certi».
n conclusione, l’assessore dei Trasporti ha auspicato una costruttiva collaborazione con le organizzazioni sindacali garantendo di proseguire, a scadenze precise, il confronto aperto con il tavolo odierno.

 

POST TAGS:
FOLLOW US ON:
Verrà inaugurato sa
Il Comitato regional

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT