27 September, 2022
HomeLavoroArtigianatoConfartigianato Sardegna: «Chiediamo il sostegno dei parlamentari per contenere i premi assicurativi e sostenere le imprese».

Confartigianato Sardegna: «Chiediamo il sostegno dei parlamentari per contenere i premi assicurativi e sostenere le imprese».

Sono 3.792 le imprese sarde dell’autoriparazione che, con circa 10mila addetti, chiedono nuove regole in materia di RC auto, libertà di scelta dei consumatori e qualità delle riparazioni.

Carrozzieri e autoriparatori di Confartigianato Sardegna lo hanno fatto questa mattina a Roma, in una conferenza stampa nella quale, insieme ad altre sigle datoriali, hanno presentato una proposta di legge che ha l’obiettivo di modificare il Codice delle assicurazioni private.

«Negli ultimi anni, e con qualunque Governo – hanno affermato gli autoriparatori di Confartigianato – lo squilibrio concorrenziale a vantaggio delle Compagnie assicuratrici è andato crescendo, rafforzando queste ultime, limitando la libertà di scelta del consumatore e compromettendo fortemente il principio di libera concorrenza”. “Per questo – hanno proseguito – ai Parlamentari stiamo proponendo delle soluzioni eque ed equilibrate, con l’obiettivo di ridurre i premi assicurativi senza compromettere il livello qualitativo delle riparazioni e la conseguente sicurezza della circolazione stradale.»

Questi i capisaldi della proposta di legge elaborata: libertà di scelta della carrozzeria cui affidare la riparazione da parte dell’assicurato; riparazione eseguita nel rispetto della conformità con gli standard dei costruttori e revisione delle auto riparate dopo un incidente che ha compromesso la sicurezza del veicolo; obbligo della fatturazione analitica di tutti gli interventi riparativi, con specifica di tempi e le modalità di riparazione nonché i ricambi utilizzati, ciò anche ai fini della tracciabilità dell’intervento per il contrasto alle frodi assicurative; utilizzo pieno della cessione del credito, inteso quale diritto e opportunità previsti dalle leggi vigenti per permettere all’automobilista di ricevere la riparazione in forma specifica, recandosi presso la carrozzeria che ha scelto liberamente, senza esborso anticipato di danaro; difesa della concorrenza nel mercato dell’autoriparazione: nessun vantaggio dato alle imprese convenzionate con le assicurazioni e nessun svantaggio per i carrozzieri indipendenti; risarcimento integrale dei danni subiti, ivi compresi i servizi aggiuntivi e complementari della riparazione quali, ad esempio, il soccorso stradale e l’auto di cortesia durante il periodo della riparazione; abrogazione della disciplina del risarcimento diretto e del suo regolamento, anche in considerazione del suo  fallimento in termini di riduzione dei premi assicurativi; garanzia della terzietà e indipendenza del perito assicurativo.

Come detto, la filiera dell’autoriparazione (tra manutenzione e riparazione di autoveicoli e riparazione di carrozzerie) in Sardegna comprende 3.792 imprese, di cui 3.241 artigiane (l’81% di tutto il comparto), con una media di 2,7 addetti, il cui costo medio è di 24.800 euro annui.

E’ quanto emerge dall’analisi effettuata dell’Ufficio Studi Nazionale di Confartigianato sulla “Consistenza della filiera dell’autoriparazione”, su dati ISTAT-ASIA del 2014 sul 2013, confrontati con quelli del 2009.

Anche in questo settore la crisi ha picchiato duro. Tra il 2013 e 2014 hanno chiuso il 2,8% delle imprese, percentuale che raggiunge il -9,4% se si parte dal 2009. Numeri record (negativi) si raggiungono in provincia di Oristano: negli ultimi 5 anni -13,5% nelle manutenzioni e riparazioni e -25,9% nelle carrozzerie.

Confartigianato Imprese Sardegna scriverà ai parlamentari della Sardegna, chiedendo un incontro che servirà a spiegare la proposta di legge con l’obiettivo di andare incontro ai consumatori e sostenere le imprese.

Imprese della manutenzione e riparazione di autoveicoli (media ponderata)

Provincia

Imprese Totali

Calo % 2014 su 2013

Imprese Artigiane

Calo % 2014 su 2013

Calo % 2009-2014

Cagliari

1.258

-2,1%

1.057

-2,7%

-7,7%

Oristano

266

-3,3%

231

-2,9%

-13,5%

Nuoro

546

-0,9%

483

-2,2%

-8,2%

Sassari

1.001

-0,5%

847

-1,9%

-9,2%

SARDEGNA

3.071

-1,5%

2.618

-2,3%

-8,8%

ITALIA

93.908

-0,6%

76.507

-1,3%

-6,1%

Imprese della riparazione di carrozzerie di autoveicoli (media ponderata)

Imprese Totali

Calo % 2014 su 2013

Imprese Artigiane

Calo % 2014 su 2013

Calo % 2009-2014

Cagliari

299

-2,0%

250

-2,0%

-6,4

Oristano

51

-3,0%

43

-6,3%

-25,9

Nuoro

127

-3,8%

117

-4,1%

-5,6

Sassari

244

-2,8%

213

-3,6%

-12,3

SARDEGNA

721

-2,7%

623

-3,3%

-10,0%

ITALIA

22.516

-1,1%

18.672

-1,9%

-7,2%

TOTALE IMPRESE DELLA FILIERA DELL’AUTORIPARAZIONE

SARDEGNA

3.792

-2,1%

3.241

-2,8%

-9,4%

FOLLOW US ON:
ProgReS - Progetu Re
Il Consiglio regiona

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT