7 May, 2021
HomeRegioneProvinceUna forte preoccupazione per la situazione finanziaria delle province sarde, è stata espressa dal consigliere regionale del Partito Democratico Daniela Forma.

Una forte preoccupazione per la situazione finanziaria delle province sarde, è stata espressa dal consigliere regionale del Partito Democratico Daniela Forma.

Una forte preoccupazione per la situazione finanziaria delle #province sarde e, nello specifico, della provincia di Nuoro, è stata espressa oggi dal consigliere regionale Daniela Forma, del #Partito Democratico.

«Negli ultimi anni – dichiara Daniela Forma – ho sempre sostenuto che si stava procedendo all’eliminazione delle Province mediante il taglio dei trasferimenti erariali e regionali. Un’eliminazione finanziaria ancor prima di una eliminazione giuridica e costituzionale.»

Le province riescono ad erogare i servizi che sono stati loro attribuiti dallo Stato e dalla Regione solo mediante i trasferimenti che ricevono. Se tali trasferimenti vengono ridotti o azzerati, come nel caso dei trasferimenti dello Stato alle province, queste ultime non sono più in grado di mantenere un livello adeguato dei servizi o, addirittura, a pregiudicarne la stessa erogazione. Da qui l’esigenza e l’impegno, da parte dell’Amministrazione regionale, ad integrare  le assegnazioni del Fondo unico per l’anno 2014 di 35 milioni di euro – come da accordi sottoscritti l’8 agosto con l’Anci ed il #Consiglio delle Autonomie locali – e a procedere speditamente verso una Riforma degli Enti locali che ridisegni il ruolo dell’ente intermedio, le proprie competenze e le attribuzioni finanziarie.

«Risulta buona prassi per un amministratore gestire al meglio le risorse a sua disposizione – rileva Daniela Forma -. La Provincia di Nuoro non può “scoprire” nel mese di ottobre di avere meno risorse da programmare e gestire per l’anno in corso e gridare contro tagli che porterebbero alla sospensione dei servizi pubblici essenziali. Fino a questo momento non ha fatto altro che nascondere la testa sotto la sabbia, come gli struzzi, fino a quando il problema non è scoppiato in tutta la sua drammaticità.»

POST TAGS:
FOLLOW US ON:
Cagliari e la Sardeg
I #Riformatori sardi

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT