18 May, 2024
HomeSpettacoloExpo 2015La Regina Mathilde D’Udekem D’Acoz grande protagonista del National Day del Belgio a Expo Milano 2015.

La Regina Mathilde D’Udekem D’Acoz grande protagonista del National Day del Belgio a Expo Milano 2015.

VISITA-PADITALIA0111149 VISITA-PADBELGIO0111127 VISITA-PADBELGIO0111116 VISITA-PADBELGIO0111113 IMG_0348 IMG_0302 IMG_0276 IMG_0121

È stata la Regina Mathilde d’Udekem d’Acoz la grande protagonista delle celebrazioni per il National Day del Belgio. Alla cerimonia hanno presenziato il Commissario Generale di Expo Milano 2015, Bruno Pasquino e il sottosegretario agli Affari Esteri, Benedetto Della Vedova. Per l’occasione gli inni nazionali sono stati suonati dal vivo dai due noti musicisti Ning Kam al violino e da Liebrecht Vanbeckevoort al pianoforte.

Rivolgendosi alla sovrana, Pasquino ha elogiato l’impegno del Belgio nella cooperazione internazionale, particolarmente pertinente a questa Esposizione Universale, «incentrata com’è sui progetti di responsabilità e sostenibilità, applicati alle politiche dello sviluppo, di cui il Belgio è uno dei più validi esempi».

La Regina Mathilde ha concentrato il suo intervento sull’importanza della tematica di Expo Milano 2015, “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”: «Si tratta di una questione di assoluta attualità. Offre l’opportunità di discutere di questa problematica chiave e di cercare nuove soluzioni». Sua Altezza ha anche citato i dati di un’emergenza continua, con ben 795 milioni di persone malnutrite nel mondo e ponendo grandi aspettative nella nuova agenda di sviluppo post-2015.

«L’agricoltura sostenibile è cruciale per il futuro del nostro pianeta e il Belgio ha molto da offrire in questo ambito» ha proseguito la Regina, ricordando come il suo Paese cerchi con determinazione soluzioni innovative per le sfide del nostro tempo e i suoi scienziati propongano progetti di produzione alternativi, come l’aquaponica, un sistema circolare che permette di far crescere pesci e piante contemporaneamente. «Nel padiglione belga si respirano creatività, innovazione e sostenibilità» ha concluso Regina Mathilde.

Successivamente la delegazione ha fatto tappa al padiglione belga e a Palazzo Italia, con il pranzo ufficiale. Per tutto il giorno sono inoltre previsti canti e festeggiamenti: in serata inoltre al padiglione sarà trasmessa sul grande schermo la sfida di calcio tra Belgio e Galles, valevole per le qualificazioni ai prossimi Europei.

Il sindaco Marco Ant
Si è svolta stamane

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT