18 June, 2024
HomeAmbienteDonatella Spano: «Con il ministero dell’Ambiente stiamo facendo rete per fronteggiare l’emergenza dell’erosione delle coste».

Donatella Spano: «Con il ministero dell’Ambiente stiamo facendo rete per fronteggiare l’emergenza dell’erosione delle coste».

[bing_translator]

 

Donatella Spano 4

L’assessore regionale della Difesa dell’Ambiente, Donatella Spano, oggi a Roma ha sostituito il presidente della Conferenza delle Regioni Stefano Bonaccini nella conferenza dedicata al tema. L’iniziativa odierna, alla presenza del ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, nasce dopo la costituzione del Tavolo nazionale sulla erosione costiera, coordinato dall’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra) con il Cnr e la rete delle università.

«Con il ministero dell’Ambiente stiamo facendo rete per fronteggiare l’emergenza dell’erosione delle coste, fenomeno che riguarda la Sardegna come tutta l’Italia e quindi occorre lavorare per macroregioni – ha detto Donatella Spano -. Nessuno può farcela da solo e per questo stiamo individuando strategie comuni e coordinate, coerenti con le normative europee e i principali protocolli internazionali e nazionali sulla materia.»

«Il protocollo di intesa firmato lo scorso aprile tra le regioni costiere ed il ministero dell’Ambiente è uno strumento utile per guidare una nuova progettualità e accedere a fondi europei specifici – ha aggiunto l’assessore Spano -. Naturalmente è necessario avere a disposizione dati certi relativi all’erosione e risulta quindi fondamentale il programma di monitoraggio delle Arpa”.

L’assessore regionale dell’Ambiente ha spiegato che è in atto una nuova visione sistemica, per la quale sarà rilevante stringere forme di collaborazione anche con il Tavolo interregionale sulla strategia di adattamento ai cambiamenti climatici istituito nella Commissione Ambiente ed Energia della Conferenza delle Regioni: «Ormai da un anno esiste una interlocuzione regolare col Ministero dell’Ambiente e ciò può portare a un contributo significativo all’importante lavoro che ci aspetta».

Sabato 14 maggio a C
Interrogazione dell'

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT