14 June, 2024
HomeCulturaSi è conclusa ieri, a Portoscuso, la seconda edizione del concorso di poesia “Su Marchesu”.

Si è conclusa ieri, a Portoscuso, la seconda edizione del concorso di poesia “Su Marchesu”.

[bing_translator]

Portoscuso 14 copia

La seconda edizione del concorso di poesia “Su Marchesu” si è conclusa ieri alla presenza delle autorità del paese, dei partecipanti al concorso, dei vincitori, di tutti i soci dell’associazione e di un folto numero di portoscusesi.

Possiamo dire che l’iniziativa ha riscosso un importante interesse non solo nella nostra Sardegna ma persino in molte città della penisola a dimostrazione che il paese e le sue caratteristiche turistico – marinaresche sono note ed hanno una  certa attrattiva.

La commissione giudicatrice ha esaminato con grande scrupolo tutti gli elaborati i quali esprimevano sensazioni e i sentimenti scaturiti dalla conoscenza del paese che, nel rispetto dell’armonia e del ritmo, sono divenuti poesia.

Portoscuso che rispecchia la Sardegna, aspra e selvosa, baciata dal mare, ha dato ispirazione ai poeti che ne hanno colto in pieno il carattere e la configurazione da loro espressa è divenuta lirica.

Il numero  dei lavori in concorso, utti elaborati con disciplina e dignità letteraria, è la testimonianza dell’attenzione attribuita all’attività culturale a cui ci richiamiamo come impegno verso i valori che elevano l’uomo e arricchiscono la società.

Non è facile, di questi tempi, promuovere iniziative culturali ad ampio respiro e per l’impegno preparatorio e per le magre finanze che le sostengono, ma quando si constata che il riscontro ha superato le aspettative e si arriva alla conclusione dei lavori come ad una festa in una cornice di pubblico entusiasta per la qualità, ci si sente appagati e già pronti per altre imprese.

Il tema proposto tendente a spaziare sui valori storici geografici, antropologici del piccolo accogliente paese di Portoscuso è stato trattato in molteplici espressioni poetiche, tutte tendenti a costruire un quadro grandioso su un paese che ha tutti i requisiti per essere considerato paese turistico per eccellenza. I riferimenti ai monumenti storici sono stati rilevanti: Su Pranu, la Torre, la Chiesa, su Marchesu non sono stati trascurati nelle opere presentate. Inoltre la Tonnara è stata celebrata ampiamente così come le caratteristiche zone umide presso Paringianu dove nidificano o migrano migliaia di uccelli in un paesaggio favoloso. Non sono stati trascurati gli affetti domestici ed i ricordi del passato

Il grande consenso di partecipazione ha evidenziato che il risultato conseguito è uno stimolo perché ancora il concorso su Marchesu possa ampliare  gli orizzonti anche con qualche variante e dare motivo per far conoscere una realtà turistica spesso ignorata.

Si procede quindi alle premiazioni invitando i vincitori a dare lettura delle loro opere affinché tutti i presenti possano apprezzarne i contenuti. Con piacere si dà la parola anche a chi tra i non vincitori vuol far conoscere l’impegno profuso nel declamare i propri versi che pure sono stati frutto di espressione e sentimento.

Consegnati i premi la serata trova simpatici intrattenimenti nei commenti di chi ha condiviso e plaude all’iniziativa.

Numerose sono le proposte per ulteriori tematiche da promuovere in successive edizioni del Concorso.

Tutto procede  con semplicità e modestia e volontà in evidente consapevolezza di una grande potenzialità culturale che richiede di essere affermata e divulgata.

I commissari ed in primis gli organizzatori dell’associazione che ha promosso tale concorso si dichiarano pienamente soddisfatti del successo ottenuto e convinti che la cultura debba sempre trovare un posto d’onore nella realtà sociale.

Renzo Sanna

POST TAGS:
FOLLOW US ON:
E' in programma ques
La Congregazione per

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT