15 April, 2024
HomeCulturaArteE’ stata inaugurata sabato sera, negli spazi della Mediateca di Carbonia, la mostra collettiva della rassegna “sOttosOpra – l’arte in Libertà controllata”.

E’ stata inaugurata sabato sera, negli spazi della Mediateca di Carbonia, la mostra collettiva della rassegna “sOttosOpra – l’arte in Libertà controllata”.

[bing_translator]

E’ stata inaugurata sabato sera, negli spazi della Mediateca di Carbonia, la mostra collettiva della rassegna “sOttosOpra – l’arte in Libertà controllata”, nei locali dell’Italy Snack & Wine Bar di Carbonia.

Gli artisti presenti con le loro operere, sono: Block, Bessero, Calabrò, Cannella, Cara, Caria, Casula, Demusset, Derita, Dias, Filia, Fontana, Giancola, Lardieri, D. Matta, P. Matta, Masili, Shikanù, Vatcheva e Vigo.

La mostra collettiva, “sOttosOpra – l’arte in Libertà controllata”, visitabile fino al 14 aprile, è stata organizzata dal gruppo culturale dei “Liberi pensatori” con il patrocinio del comune di Carbonia.

All’inaugurazione, presentata da Antonella Secci, con la partecipazione della soprano Ilaria Fioranti, è intervenuta l’assessore della Cultura del comune di Carbonia, Sabrina Sabiu.

Vediamo l’intervento dell’assessore della Cultura.

          

Giorgio Locci è il
Sono state comminate

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT