1 February, 2023
HomeSportIl Cus Cagliari Sandalyon s’è aggiudicato, al PalaGiacomoCabras di Sant’Antioco, la 17ª edizione del torneo di volley dedicato alla memoria di Giacomo Cabras.

Il Cus Cagliari Sandalyon s’è aggiudicato, al PalaGiacomoCabras di Sant’Antioco, la 17ª edizione del torneo di volley dedicato alla memoria di Giacomo Cabras.

[bing_translator]

Il Cus Cagliari Sandalyon s’è aggiudicato, al PalaGiacomoCabras di Sant’Antioco, la 17ª edizione del torneo di volley dedicato alla memoria di Giacomo Cabras. Nella finalissima, disputata ieri sera, ha superato la Pallavolo Olbia, con il punteggio di 3 set a 2, al termine di una lunga ed equilibratissima battaglia sportiva, come emerge chiaramente anche dai punteggi dei set: 25 a 23 per la Pallavolo Olbia il primo, 26 a 24 per il Cus Cagliari Sandalyon il secondo, 26 a 24 per la Pallavolo Olbia il terzo, 25 a 22 il quarto per il Cus Cagliari Sandalyon che s’è poi imposto al tie break per 15 a 12.

Al terzo posto s’è classificata la Pallavolo Sarroch che ha avuto la meglio per 3 set a 0 sulla VBA/Olimpia di Mario Della Pia, presentatasi con un roster completamente “indigeno” ma già calato abbastanza bene nella realtà del campionato di serie B che scatterà sabato prossimo con l’impegno casalingo che vedrà di scena al PalaGiacomoCabras il Volley Roma.

Nelle semifinali di venerdì sera, il Cus Cagliari Sandalyon s’era imposto sulla VBA/Olimpia per 3 set a 0, mentre la Pallavolo Olbia di Andrea Trova aveva avuto la meglio sulla Pallavolo Sarroch di Enrico Balletto al tie-break, dopo aver conquistato i primi due set ed aver subito la reazione della Pallavolo Sarroch che ha allungato la sfida fino al quinto set, terminato sul 15 a 12.

Al termine del torneo, prima delle premiazioni delle squadre protagoniste, è stato attribuito un riconoscimento a Gianni Steri, per 35 anni custode del Palazzetto dello Sport di Sant’Antioco e tra i più vicini e fedeli testimoni sia delle imprese della “mitica” Olimpia, sia di quelle della Sulcispes e di tutte le altre squadre di volley e basket che hanno segnato la storia sportiva di Sant’Antioco.

Dopo il brillante es
Il Carbonia ad Arzan

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT