20 July, 2024
HomePosts Tagged "Mario Della Pia"

Sta prendendo corpo un importante accordo di collaborazione tra le due realtà pallavolistiche di Sant’Antioco, la Scuola Volley Solki e la VBA Olimpia, nato dall’esigenza di entrambe le società di cercare maggiore solidità e più forza per il reclutamento dei giovanissimi, e per garantire una migliore crescita e maturazione a chi già pratica il volley.

«La collaborazione con la Scuola Volley Solkiha detto Mario Della Pia, della VBA Olimpiaè stata cercata e voluta, soprattutto, per dare risposta a tutti i giovani e giovanissimi che in questi anni di pandemia si sono visti loro malgrado tagliati fuori da ogni tipo di attività sportiva. Unendo le forze creiamo un unico interlocutore che disciplinerà l’attività sia quella femminile sia quella maschile.»

«Siamo molto contenti di questa collaborazione ha aggiunto Salvatore Cabras, della Scuola Volley Solki -, di auspicio per il bene del movimento nel Sulcis e a Sant’Antioco, per tornare ai fasti di una volta, a livello regionale e non solo.»

[bing_translator]

Si conclude oggi il girone d’andata del campionato di serie B di volley maschile. La VBA/Olimpia Sant’Antioco, protagonista in negativo, purtroppo di una stagione affrontata in condizioni economiche e quindi tecniche, assai precarie, chiude la prima metà del campionato sul campo della Fenice Pallavolo Roma, formazione quarta in classifica (inizio ore 16.00). La squadra di Mario Della Pia ha fin qui perso tutte le partite, con l’identico punteggio di 3 a 0. La scorsa settimana a superare nettamente gli isolani è stato il Cus Cagliari Sandalyon, con il punteggio di 25 a 14, 25 a 20, 25 a 22.

Il Cus Cagliari ospita il Volley Club Orte 8inizio ore 15.00), la Pallavolo Sarroch (impostasi la scorsa settimana nel derby casalingo con la Pallavolo Olbia per 3 a 1 – 25 a 19, 25 a 13, 23 a 25, 25 a 15) gioca alle 16.00 sul campo dello Scarabeo di Città di Castello e la Pallavolo Olbia, infine, ospita alle 15.00 l’Isola Sacra Fiumicino.

 

[bing_translator]

Nona sconfitta consecutiva e nono 0 a 3 per la VBA/Olimpia Sant’Antioco, sul campo del Volley Club Orte. Come le precedenti, anche la partita odierna, purtroppo, n0n ha avuto storia per la squadra di Mario Della Pia, travolta con parziali che non hanno mai lasciato spazio a speranze: 25 a 15, 25 a 16, 25 a 20.

Bella vittoria, seppur sofferta, per il Cus Cagliari Sandalyon, sulla Pol. Roma 7 Volley, piegata al tie-break con i seguenti parziali: 25 a 21, 22 a 25, 25 a 22, 17 a 25, 16 a 14. La Pallavolo Olbia, viceversa, è stata piegata in casa dall’Armundia Virtus Roma, con il punteggio di 3 set a 1: 25 a 18, 16 a 25, 21 a 25, 26 a 28.

La quarta squadra sarda del girone F del campionato di serie B, la Pallavolo Sarroch, giocherà domani pomeriggio, alle 17.00, sul campo del Volley Roma.

[bing_translator]

Ancora una sconfitta, per la VBA/Olimpia Sant’Antioco, nella settima giornata del girone F del campionato di serie B di volley maschile. La Pallavolo Sarroch ha violato il PalaGiacomoCabras con il punteggio di tre set a zero, parziali di 25 a 21, 25 a 20, 25 a 21. Qualche segnale di crescita si è visto, come emerge anche dai parziali, non nettissimi come è accaduto in quasi tutte le altre partite, ma restano i numeri della classifica impietosi che vedono la squadra di Mario Della Pia all’ultimo posto ancora a zero punti e a zero anche nel computo dei set vinti.

Nella giornata, bella vittoria per il Cus Cagliari Sandalyon sull’IsolaSacra Fiumicino per 3 a 1 (parziali 22 a 25, 25 a 19, 25 a 20, 26 a 24), mentre la Pallavolo Olbia s’è arresa con lo stesso punteggio di 3 a 1 sul campo del Volley Roma (26 a 28, 25 a 22, 25 a 17, 25 a 21).

[bing_translator]

Nuova pesantissima sconfitta, per la VBA/Olimpia Sant’Antioco, nella sesta giornata di andata del girone F del campionato di serie B di volley maschile. Sul campo della Pol. Roma 7 Volley, la squadra di Mario Della Pia ha messo insieme solo 31 punti in 3 set: 25 a 12, 25 a 9 e 25 a 10. Per la squadra antiochense, allestita quest’anno, a causa della mancanza di risorse economiche, con elementi locali, il campionato sta diventando un autentico “calvario” sportivo, con il rischio concreto, se non interverranno integrazioni all’organico in corso d’opera, di arrivare a fine stagione, non solo a 0 punti, ma senza vincere neppure un set, dato statistico probabilmente mai toccato prima da nessun’altra squadra della categoria.

La Pol. Sarroch ha perso in casa con l’Anguillara al tie-break, dopo essere stata due volte in vantaggio di un set: 25 a 23, 18 a 25, 25 a 20, 29 a 31, 11 a 15.

Oggi, alle 18.00, si gioca il derby tra le altre due squadre sarde, Pallavolo Olbia e Cus Cagliari Sandalyon.

[bing_translator]

Nuova trasferta proibitiva, questo pomeriggio (inizio ore 16.00), per la VBA/Olimpia Sant’Antioco, sul campo della Pol. Roma 7 Volley, nella sesta giornata del girone F del campionato di serie B1 di volley maschile. La squadra di Mario Della Pia, ultima in classifica ancora a zero punti, finora non è riuscita a conquistare neppure un set, segnale evidente di una debolezza d’organico per la categoria.

Tra le altre tre squadre sarde del girone, quella che si sta mettendo maggiormente in evidenza è la Pol. Sarroch che, dopo la delusione per la mancata promozione della passata stagione, sta ritrovando le giuste motivazioni ed attualmente occupa la settima posizione in classifica, con 8 punti, frutto di tre vittorie e due sconfitte (la prima subita con la capolista Istituto Estetico Sabaudia, la seconda la scorsa settimana sul campo della Lazio Pal. G Castello). Questo pomeriggio (inizio ore 15.00) ospita l’Anguillara.

Il Cus Cagliari Sandalyon, quart’ultimo con 5 punti, gioca domani, alle 18.00, il derby sul campo della Pallavolo Olbia (penultima a pari punti con il Volley Roma, con 3 punti).

[bing_translator]

Quinta partita, quinta sconfitta per 3 a 0. Il campionato di serie B 2018/2019 per la VBA/Olimpia Sant’Antioco, come ampiamente previsto, si sta rivelando una salita invalicabile. Dopo le nette sconfitte subite con alcune delle potenziali dirette concorrenti per la salvezza, era impensabile sperare di fare il miracolo nella partita di questo pomeriggio che opponeva la squadra di Mario Della Pia all’imbattuta capolista Istituto estetico Sabaudia, ed il campo ha rispettato ampiamente le previsioni, come confermano i parziali dei tre set: 11 a 25, 20 a 25, 16 a 25. E’ difficile commentare partite senza storia.

Ha fornito un secondo segnale di vita, il Cus Cagliari Sandalyon che ha vinto la seconda partita di questo difficile avvio di stagione. al tie-break (22 a 25, 26 a 24, 25 a 23, 22 a 25, 15 a 13), contro lo Scarabeo Città di Castello, formazione di media levatura che aveva vinto due delle prime quattro partite disputate. Ancora una sconfitta invece per la Pallavolo Olbia, separata nettamente per 3 a 0 (25 a 23, 25 a 16, 25 a 20) sul campo della Fenice Pallavolo, a Roma.

La Pallavolo Sarroch giocherà domani pomeriggio, alle 15.00, sul campo della Lazio Città di Castello.

[bing_translator]

E’ una sfida “impossibile” quella che affronta alle 15.00 la VBA/Olimpia Sant’Antioco, per la quinta giornata di andata del girone F del campionato di serie B di volley maschile. Al PalaGiacomoCabras, infatti, arriva la capolista Istituto Estetico Sabaudia, a punteggio pieno, con 12 set vinti e soli 3 persi nelle prime quattro giornate. La squadra di Mario Della Pia, viceversa, è ultima in classifica con 0 punti, 12 set persi e nessuno vinto.

Delle altre tre squadre sarde, una gioca in casa, il Cus Cagliari Sandalyon, sempre alle 15.00, contro lo Scarabeo di Città di Castello; le altre due in trasferta: la Pallavolo Sarroch, in grande crescita, sul campo della Lazio Pal. G. Castello, domani pomeriggio, alle 15.00; la Pallavolo Olbia, infine, oggi alle 16.00 sul campo della Fenice Pallavolo, a Roma.

[bing_translator]

Seconda trasferta stagionale, domenica pomeriggio, alle 16.00, a Fiumicino, contro l’Isola Sacra, per la VBA/Olimpia Sant’Antioco, nel girone F del campionato di serie B di volley maschile. Dopo il durissimo avvio di stagione, nel quale ha subito tre nette sconfitte per 3 a 0 (unica squadra del girone a non aver conquistato neppure un set), la squadra di Mario Della Pia affronta una diretta concorrente nella lotta per la salvezza che finora ha messo insieme una vittoria (alla prima giornata, 3 a 1 all’Armundia Virtus Roma) e due sconfitte.

Sugli altri campi, questo pomeriggio, alle 15.00, la Pol. Sarroch, reduce da due vittorie consecutive che le hanno dato 5 punti dopo la sconfitta dell’esordio, ospita una delle due capolista a punteggio pieno, il Volley Club Orte; un’ora più tardi, alle 16.00, il Cus Cagliari Sandalyon, rinfrancato dalla prima vittoria (3 a 0) conquistata la scorsa settimana sul Volley Roma, gioca sul campo dell’Armundia Virtus Roma; la Pallavolo Olbia, infine, ultima in classifica insieme alla VBA/Olimpia Sant’Antioco, alle 15.30 gioca in casa contro il Volley Anguillara, una delle formazioni più brillanti di questo avvio di stagione, con 7 punti in tre partite.

[bing_translator]

Nuova netta sconfitta casalinga, per la VBA/Olimpia Sant’Antioco, nella terza giornata di andata della regular season del girone F del campionato di serie B, contro lo Scarabeo di Città di Castello (alla sua prima vittoria). Il risultato finale di 0 a 3 e, soprattutto, i punteggi dei tre parziali (11 a 25, 16 a 25, 11 a 25), dicono tutto sull’andamento a senso unico dell’incontro, che risulta anche difficile commentare. Tre partite, tre sconfitte per 0 a 3, solo un set equilibrato, il terzo della prima partita col il Volley Roma, perso ai vantaggi. Il coach Mario Della Pia ha accettato un compito improbo, quello di cercare di far crescere un gruppo di giovani, completato da tre giocatori di esperienza ma avanti con gli anni e l’avvio di stagione si sta rivelando probabilmente ancora più complicato di quanto era stato messo in preventivo.

Due delle altre tre squadre sarde hanno vinto. La Pallavolo Sarroch ha espugnato il campo della Roma 7 Volley al tie-break (25 a 23, 17 a 25, 23 a 25, 25 a 22, 11 a 15), centrando così la seconda vittoria consecutiva, portandosi a quota 5 punti, a metà classifica; il Cus Cagliari ha superato il Volley Roma (la squadra impostasi al PalaGiacomoCabras alla prima giornata), con il netto punteggio di 3 set a 0 (25 a 19, 25 a 14, 26 a 24). La Pallavolo Olbia, infine, ha perso 3 a 1 sul campo del Volley Club Orte (27 a 25, 21 a 25, 25 a 16, 25 a 20) e condivide con la VBA/Olimpia Sant’Antioco l’ultimo posto in classifica, ancora a quota 0 punti.

Sabato prossimo, alle 16.00, la VBA/Olimpia Sant’Antioco giocherà sul campo dell’Isolasacra Fiumicino.