17 June, 2024
HomeSpettacoloFesteI festeggiamenti dell’80° compleanno di Carbonia prevedono la partecipazione attiva di associazioni culturali, ricreative, sociali, sportive e degli studenti.

I festeggiamenti dell’80° compleanno di Carbonia prevedono la partecipazione attiva di associazioni culturali, ricreative, sociali, sportive e degli studenti.

[bing_translator]

I festeggiamenti dell’80° compleanno della città di Carbonia prevedono la partecipazione attiva di associazioni culturali, ricreative, sociali, sportive e delle nostre giovani generazioni, in particolare gli studenti, i quali sono testimoni oculari della Carbonia attuale e nel contempo sono proiettati verso la Carbonia del futuro, una città sempre più innovativa e digitale. «Caratteristiche, queste ultime, ben riprodotte dagli studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore Giovanni Maria Angioy, protagonisti della realizzazione di modellini 3D degli edifici storici della città. Il modo migliore per unire la storia con la tecnologia di ultima generazione, facendo incontrare il passato con il presente e il futuro», ha detto il sindaco Paola Massidda.

Il progetto, finanziato dal ministero dell’Istruzione e dal Rotary Club di Carbonia, con il patrocinio del Comune di Carbonia, ha visto la partecipazione di circa una ventina di ragazzi dell’Istituto Superiore di via delle Cernitrici, afferenti a vari indirizzi di studio: Costruzione, Ambiente e Territorio; Grafica e Comunicazione; Informatica e Telecomunicazioni.

L’obiettivo dell’iniziativa è ricostruire le varie tipologie di edifici della città di fondazione, differenziate in ordine gerarchico.

I lavori saranno visibili grazie a un totem 3D nelle giornate di sabato 15 dicembre, dalle ore 15.00 alle ore 19.00, e domenica 16 dicembre, dalle 9.00 alle 19.00, presso l’Istituto di Istruzione Superiore Angioy di Carbonia.

Nel corso delle due giornate del 15 e del 16 dicembre, verrà realizzato anche un murale progettato dagli studenti, che poi sarà donato al comune di Carbonia.

 

Nasce ad Alghero, su
Dalla Regione 20 mil

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT