24 September, 2021
HomeAlimentazioneViniIl Vermentino della cantina Siddùra di Luogosanto entra nel novero dei migliori vini italiani, premiati dalla guida Vinibuoni D’Italia 2020 edita dal Touring Club italiano.

Il Vermentino della cantina Siddùra di Luogosanto entra nel novero dei migliori vini italiani, premiati dalla guida Vinibuoni D’Italia 2020 edita dal Touring Club italiano.

[bing_translator]

Il Vermentino della cantina Siddùra di Luogosanto entra nel novero dei migliori vini italiani, premiati dalla guida Vinibuoni D’Italia 2020 edita dal Touring Club italiano. Un doppio successo, visto che la corona, il massimo riconoscimento, è stata assegnata sia dagli esperti del settore che dal pubblico dei consumatori. Uno dei vigneti più importanti della Sardegna, nonché unica Docg, ha colto un successo che conferma il profilo internazionale acquisito grazie a metodi di coltivazione che puntano sempre di più sulla qualità.
«Questi riconoscimenti consolidano il successo del vermentino longevo, che va sul mercato dopo un anno di affinamento in bottiglia – sottolinea Massimo Ruggero, amministratore delegato di Siddùra -. Il vermentino Docg rappresenta al meglio la zona di provenienza, la sua identità e il suo carattere. In un momento dove si parla soprattutto di localizzazione dei vigneti, le vallate di Siddùra si confermano uno dei migliori territori dove vinificare il vermentino Docg. Vinibuoni d’Italia è una  competizione di altissimo livello, dove i migliori vini del territorio si incontrano davanti ad una giuria di esperti. I mercati esteri e quello italiano seguono con attenzione questi riconoscimenti, assegnati da una guida di grande prestigio.»

POST TAGS:
FOLLOW US ON:
Il Consiglio dei Min
Roberto Frongia: «L

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT