5 July, 2022
HomeSanitàIl comune di Carloforte difende il servizio di dialisi, il sindaco Salvatore Puggioni respinge qualsiasi ipotesi di sospensione anche temporanea.

Il comune di Carloforte difende il servizio di dialisi, il sindaco Salvatore Puggioni respinge qualsiasi ipotesi di sospensione anche temporanea.

[bing_translator]

Il comune di Carloforte difende il servizio di dialisi, il sindaco Salvatore Puggioni respinge qualsiasi ipotesi di sospensione anche temporanea. Ieri ha pubblicato un post durissimo su facebook che riportiamo integralmente.

«Care concittadine, cari concittadini, devo ammettere che la giornata di ieri mi ha profondamente amareggiato. Né la ASSL di Carbonia, né l’assessorato della Sanità hanno sentito l’esigenza ed il dovere di comunicare con il sindaco di Carloforte per prospettare una possibile sospensione del servizio di dialisi. Si tratta di qualcosa di inaccettabile. Abbiamo trascorso la giornata di ieri interamente a porre rimedio a questa situazione.
Lo abbiamo fatto ribadendo la nostra indisponibilità ad accettare una pseudo-soluzione che avrebbe previsto la riattivazione del servizio di dialisi a gennaio 2020. Non se ne parla nemmeno. Ci sono servizi di base che non possiamo perdere e non perderemo. Voglio essere chiaro: non ci sarà nessuna sospensione del servizio. Tutto è tornato nei binari corretti e, ne siamo certi, nessuno in futuro, potrà neppure avanzare l’idea di ridurre i servizi in un luogo già fortemente penalizzato sotto il profilo sanitario dall’insularità. I nefropatici di Carloforte devono essere trattati alla stregua di tutti gli altri cittadini. Questo afferma la nostra Costituzione e questo devono mettersi in testa tutti coloro che hanno potere decisionale. Non ci sono giustificazione che tengano. Martedì il servizio sarà regolarmente attivo. Abbiamo evitato un disagio che sarebbe stato di una gravità inaudita. Non permetteremo che qualcuno possa far pagare problemi di bilancio e di reclutamento dei medici, ai malati di Carloforte. Questa volta lo abbiamo impedito. Non ammetteremo che possa essercene un’altra.»

POST TAGS:
FOLLOW US ON:
Secondo appuntamento
Il Cagliari alla pro

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT