7 May, 2021
HomeReligioneChiesaLa comunità di Buggerru in festa per il 25° dell’ordinazione presbiteriale i don Marco Angius

La comunità di Buggerru in festa per il 25° dell’ordinazione presbiteriale i don Marco Angius

[bing_translator]

La comunità di Buggerru e le autorità cittadine si sono unite coralmente per festeggiare il loro parroco don Marco Angius, in occasione della ricorrenza del 25° anniversario della sua ordinazione presbiteriale, esprimendo gratitudine per l’opera pastorale da Lui condotta.
La chiesa, recentemente ristrutturata e addobbata a festa ed una solenne celebrazione animata dal coro parrocchiale, sono stati il segno tangibile della stima, della comunione, dell’affetto che la comunità nutre nei confronti del buon Pastore, una Lode al Signore e alla
Chiesa per la Sua chiamata.
Don Marco svolge il ministero sacerdotale in mezzo alla comunità, condividendo empaticamente gioie e speranze, sofferenze e tribolazioni del paese ex minerario, mettendosi al servizio della comunità senza risparmiarsi in termini di tempo, risorse economiche ed energie, portando la Chiesa nelle case dei parrocchiani, aprendo gli occhi ed il cuore ai bisogni più autentici delle persone.
I fedeli hanno espresso gratitudine per il conforto alle persone in sofferenza e in povertà, con la distribuzione dei viveri, il sostegno economico alle persone in difficoltà, animando la comunità con un programma ricco di feste, attività ricreative e sportive, dedicando altresì tempo e luoghi per la preghiera con l’organizzazione di pellegrinaggi, rivolgendosi a tutte le fasce d’età, dai bambini agli anziani.
Il 3 ottobre, la comunità ha ringraziato il Signore per il dono ricevuto, un parroco che il giorno santo del 30 settembre 1995, si è messo al servizio del Vangelo, declinando la preghiera in un’incessante opera misericordiosa divina.
I parrocchiani di Buggerru, uniti in comunione di preghiera, hanno affidato il loro parroco alla Vergine Maria e a San Giuseppe affinché possano sorreggerlo nel cammino pastorale dandogli la forza per continuare ad essere un autentico Apostolo che con la preghiera e le opere è testimone di Cristo.

Don Marco, accompagna da ben 23 anni il paese, vivendo e partecipando attivamente e da protagonista alla vita dei suoi fedeli, un autentico cireneo che alleggerisce il peso delle loro croci, un parroco che anche in questo periodo di emergenza sanitaria da Covid-19 ha saputo far sentire la presenza ed il conforto della preghiera, entrando nelle case dei paesani.
A conclusione della Solenne Santa Messa, i numerosi fedeli accorsi per festeggiare il parroco, hanno avuto modo di manifestargli personalmente il proprio affetto.

POST TAGS:
FOLLOW US ON:
Martedì 13 ottobre
Martedì 13 ottobre,

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT