14 April, 2024
HomeRegioneEnti localiNel Consiglio comunale di Iglesias è stato costituito il gruppo “Iglesias Avanti”

Nel Consiglio comunale di Iglesias è stato costituito il gruppo “Iglesias Avanti”

«Con il nuovo gruppo consiliare Iglesias Avanti mettiamo la prima pietra per un progetto inserito in un disegno di respiro regionale.»
A dichiararlo sono Federico Melis e Gianna Concu, rispettivamente capogruppo del nuovo gruppo consiliare e consigliera comunale.
«Vogliamo tenere fede al mandato che ci hanno dato gli elettori lavorando per il futuro della nostra comunità», aggiungono Federico Melis e Gianna Concu che all’inizio dell’anno avevano lasciato il gruppo della lista Mauro Usai, nel quale erano stati eletti, passando al Gruppo Misto e restando in maggioranza.

«Sono tante le criticità del nostro territorio come la situazione sanitaria e l’emergenza lavorativa ma altrettanto numerose le opportunità come le aree minerarie dismesse che potrebbero diventare un volano per la nostra economia sottolineano Federico Melis e Gianna Concu -: le bonifiche ambientali per risanare la salubrità del territorio e accrescere i posti di lavoro, etc. Il nostro nasce come un movimento civico che vuole guardare avanti, uscire dagli schemi e dalle logiche dei partiti e coinvolgere i cittadini con azioni politiche e iniziative sociali volte a dare una risposta ai bisogni della nostra comunità.»
«Iglesias Avanti si prefigge l’intento di dare un impulso positivo all’attività amministrativa, con idee e progetti volti a dare risposte concrete ai cittadini, ma sempre mantenendo lo spirito critico ed obiettivo verso le scelte che la politica riserverà al nostro territorio», concludono Federico Melis e Gianna Concu.

Nella vicina Carbonia, il gruppo consiliare “Carbonia Avanti” fa parte della maggioranza che sostiene la Giunta Morittu con cinque consiglieri ed è rappresentata dal presidente dell’assemblea e da due assessori.

Le biblioteche del c
La Polizia di Stato

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT