6 February, 2023
HomePosts Tagged "Fedele Pinna"

Centro Direzionale Iglesias 10

A partire dall’11 dicembre 2014, in seguito alla riforma del processo civile, anche a Iglesias è possibile separarsi o divorziare attraverso l’accordo consensuale davanti all’ufficiale di stato civile.

La nuova disposizione di legge è stata introdotta per semplificare e velocizzare le procedure di separazione consensuale; divorzio su richiesta congiunta di scioglimento o di cessazione degli effetti civili del matrimonio e modifica delle condizioni di separazione o di divorzio. Infatti, l’articolo 12 del decreto legge 132/2014 convertito, con modificazioni, in legge 10 novembre 2014 n. 162 introduce nel nostro ordinamento giuridico il nuovo istituto dell’accordo di separazione o di divorzio o di modifica delle condizioni di separazione o di divorzio innanzi all’ufficiale di stato civile.

L’accordo può essere ricevuto dal Comune di:
– Iscrizione dell’atto di matrimonio civile (cioè il Comune dove il matrimonio è stato celebrato);
– Trascrizione dell’atto di matrimonio celebrato con rito concordatario/religioso o celebrato all’estero;
– Residenza di uno dei coniugi.

Rispetto alle separazione e ai divorzi di natura giudiziale, la procedura davanti all’ufficiale di stato civile è rivolta, in via esclusiva, a tutte quelle coppie che:
– Non abbiano figli minori;
– Non abbiano figli maggiorenni portatori di handicap grave;
– Non abbiano figli maggiorenni economicamente non autosufficienti.

Per avviare la procedura entrambe le parti devono rivolgersi all’ufficiale di stato civile, di persona, presso gli uffici siti in via Isonzo n. 5, ovvero per telefono (contattando i numeri di telefono sotto riportati) per richiedere informazioni sulla documentazione occorrente e, in fase di prima applicazione del nuovo istituto, fissare un appuntamento per il giorno dell’accordo.

Il giorno concordato, l’ufficiale di stato civile riceverà da ciascun coniuge personalmente, con l’assistenza facoltativa di un avvocato, la dichiarazione di volontà (modello di dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà) per separarsi, divorziare o modificare le precedenti condizioni di separazione/divorzio, secondo le condizioni pattuite.
L’accordo non potrà contenere clausole aventi carattere dispositivo sul piano patrimoniale, tra queste a titolo esemplificativo, ma non esaustivo, l’uso della casa coniugale, l’assegno di mantenimento, qualunque altra utilità economica tra i coniugi dichiaranti.
L’accordo sarà compilato e sottoscritto dalle parti; nello stesso accordo sarà fissato un nuovo appuntamento per la conferma dello stesso, non prima però di 30 giorni.

Alla data del secondo appuntamento (non prima di 30 giorni dal primo), i due coniugi devono ripresentarsi davanti all’ufficiale di stato civile per confermare l’accordo. I 30 giorni sono richiesti dalla normativa ai fini di un eventuale ripensamento e valutazione degli effetti dell’accordo stipulato. La mancata comparizione nel giorno ed orario concordati, senza giustificato motivo, varrà quale rinuncia e quindi mancata conferma dell’accordo.

Se le parti hanno comunque intenzione di separarsi o di divorziare occorre fissare un altro appuntamento nel corso del quale riformulare l’accordo.
Il procedimento davanti all’ufficiale di stato civile prevede un costo massimo di 16,00 euro, come determinato con deliberazione della Giunta comunale n. 311 del 11 dicembre 2014.
Il diritto fisso di € 16,00 dovrà essere pagato tramite:
– bollettino di c/c postale 16723090 intestato a Comune di Iglesias – Servizio di tesoreria – causale: diritto fisso stato civile;
– bonifico bancario – codice IBAN IT 80 Q 02008 43911 000011036782 intestato a Comune di Iglesias – Servizio di tesoreria – causale: diritto fisso stato civile.
La ricevuta del versamento dovrà essere consegnata all’ufficiale dello stato civile nel giorno fissato per l’accordo (primo appuntamento).
Nei casi di separazione e divorzio, l’efficacia si avrà con la conferma dell’accordo. Gli effetti della separazione o del divorzio decorreranno dalla data dell’accordo (primo appuntamento).

Per informazioni occorre presentarsi di persona all’ufficio dello stato civile, sito al Centro Direzionale – Via Isonzo n. 5, oppure telefonare tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 11.30 alle ore 13.30, direttamente agli ufficiali di stato civile:
Dr.ssa Maria Luisa Ferraro – tel. 0781 274209;
Sig.ra Rita Cadoni – tel. 0781 274324;
Sig.ra Mariangela Casteggio – tel. 0781 274225;
Sig. Fedele Pinna – tel. 0781 274245.
Orari di apertura al pubblico
– Lunedì, martedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle ore 8.30 alle ore 11.00
– Martedì e giovedì dalle ore 15.30 alle ore 17.30