3 December, 2022
HomePosts Tagged "Lasse Hallström"

[bing_translator]

Il Banchetto dei Desideri ritorna nel territorio in versione estiva dopo il grande successo di pubblico delle prime due edizioni.

La manifestazione è sostenuta dai fondi della finanziaria regionale, su capitoli dell’assessorato dei Beni Culturali della Regione Autonoma della Sardegna, relativi alla nascita e allo sviluppo delle attività cineportuali della Fabbrica del Cinema, e gode della collaborazione delle amministrazioni comunali coinvolte, le quali hanno entusiasticamente risposto alla proposta del Centro Servizi Culturali di Carbonia.

Insieme alle amministrazioni dei comuni di Carloforte, Masainas, Santadi e Villamassargia,con il contributo organizzativo della cooperativa MEELA, abbiamo il piacere di proporre questa manifestazione per la prima volta in versione estiva.

Il cinema e il cibo serviranno per riflettere sui temi dell’integrazione, dell’incontro e dello scambio, ma anche per valorizzare le eccellenze del territorio e quelle provenienti da Paesi lontani, oggi patrimonio delle nostre comunità.

Ogni serata sarà aperta, alle ore 20.00, da una piccola degustazione eno-gastronomica di prodotti del territorio insieme a quelli di una delle comunità di stranieri presenti nel comune ospitante.

A seguire, alle ore 21.30, la proiezione di uno dei film sul tema, cibo e integrazione, scelti dal C.S.C. Carbonia della Società Umanitaria.

Un percorso che possa portare, nel tempo, alla messa a sistema e all’emersione dei bisogni culturali del territorio, laddove le occasioni di incontro con il pubblico possono e devono incrociarsi con l’esigenza e la scoperta di nuove risorse umane legate alla formazione audiovisiva ed alla produzione, incrociandole, come in questo caso, con una delle urgenze del mondo contemporaneo: la scoperta di percorsi di integrazione e scambio all’interno della società globalizzata.

Ricomporre ogni pezzo per costituire la filiera è dunque l’obiettivo di questo investimento che va ad inserirsi in un più ampio impegno di risorse previste dai focus del progetto cineportuale.

PROGRAMMA

Villamassargia, lunedì 16 luglio

c/o Casa Fenu, via Santa Maria

ore 20.00 – sapori e colori dal territorio e dal mondo – degustazione

ore 21.30 – proiezione di “Amore, cucina e Curry” di Lasse Hallström

(India/USA 2014, col, 122’)

Masainas, giovedì 19 luglio

c/o fronte Centro Sociale, via Emilio Lussu

ore 20.00 – sapori e colori dal territorio e dal mondo – degustazione

ore 21.30 – proiezione di “In viaggio con Jacqueline” di Mohamed Hamidi

(Francia 2016, col, 91’)

Carloforte, lunedì 23 luglio

c/o piazza Pegli

ore 20.00 – sapori e colori dal territorio e dal mondo – degustazione

ore 21.30 – proiezione di “Non c’è più religione” di Luca Miniero

(Italia 2016, col, 90’)

Santadi, giovedì 26 luglio

c/o fronte Centro Sociale, via Garibaldi

ore 20.00 – sapori e colori dal territorio e dal mondo – degustazione

ore 21.30 – proiezione di “Pitza e Datteri” di Fariborz Kamkari

(Italia 2015, col, 92’)

Masainas, giovedì 02 agosto

c/o fronte Centro Sociale, via Emilio Lussu

ore 20.00 – sapori e colori dal territorio e dal mondo – degustazione

ore 21.30 – proiezione di “Le ricette della Signora Toku” di Naomi Kawase

(Giappone 2015, col, 113’)

La manifestazione è realizzata grazie ai fondi della L.R. 11 gennaio 2018, n.1, art. 8 comma 12

l’ingresso e la partecipazione alle degustazioni e ai film è libera e gratuita.

Il Banchetto dei Desideri si propone come strumento di convivenza attiva per fare in modo che più culture camminino insieme verso una società plurale.