18 June, 2024
HomePosts Tagged "Maurizio Rippa"

Il fascino di un moderno “rito” laico per un poetico addio con “Piccoli Funerali”, emozionante e originale “concerto” dell’attore e cantante Maurizio Rippa, protagonista sulle note della chitarra di Amedeo Monda (produzione 369gradi) domenica 8 agosto alle 21.00 a Lo Quarter di Alghero, lunedì 9 agosto alle 21.00 all’Anfi/Teatro Comunale di San Gavino Monreale, martedì 10 agosto alle 21.00 all’Anfiteatro “Mario Ceroli” di Porto Rotondo a Olbia e, infine, mercoledì 11 agosto alle 21.00 all’Arena Mirastelle di Carbonia per una tournée nell’Isola sotto le insegne del CeDAC / Circuito Multidisciplinare dello Spettacolo dal Vivo in Sardegna.

Un raffinato recital, incastonato nel ricco cartellone dell’Estate 2021 per un viaggio tra parole e note: sui palcoscenici dell’Isola risuoneranno antiche e nuove melodie, dedicate alle figure reali e inventate di una personalissima galleria di (auto)ritratti, per un delicato e toccante omaggio, quasi a voler fermare il tempo e trattenere oltre la soglia dell’ineluttabile le persone care – o che tali avrebbero potuto essere – attraverso la malìa della voce e della musica: il potere dell’arte e della bellezza come antidoto alla morte e al dolore.

Sulle orme di Orfeo, giunto fin nell’Ade per riavere accanto a sé l’amata Euridice, Maurizio Rippa inventa una “cerimonia degli addii” in cui lo smarrimento ed il senso di perdita acquistano un nuovo significato e valore, trasfigurandosi in una catarsi individuale e collettiva dove ciascuno possa rispecchiarsi e trovare una chiave per affrontare il mistero della fine e il vuoto dell’assenza. “Piccoli Funerali” (Spettacolo vincitore alla VI edizione de “I Teatri del Sacro” – Ascoli Piceno 2019) contraddice la frenesia odierna, quell’ansia di vivere che impedisce di gustare la dolcezza – e perfino l’amarezza – di ogni istante, di abbandonarsi alle emozioni e ai sentimenti più profondi, di confrontarsi con la propria fragilità e “sentire” e sperimentare fino in fondo la propria “umanità”.