9 December, 2022
HomePosts Tagged "Riccardo Di Lisa"

La piccola impresa e la necessità di sostegno finanziario: il ruolo dei Confidi, delle Banche, della Regione” è il titolo del convegno regionale pubblico organizzato da Confartigianato Imprese Sardegna, in programma lunedì 18 maggio a Cagliari, presso il Caesar’s Hotel, con inizio alle ore 17.00, per ragionare delle problematiche che gravano sull’intero sistema produttivo isolano e presentare i nuovi dati, regionali e provinciali, sul credito alle imprese artigiane, ancora una volta negativi.

Le imprese, le banche, l’Università, i centri studi e la Regione, si troveranno a discutere della carenza di liquidità e del problema dell’accesso al credito, due drammi che gli imprenditori vivono quotidianamente. Tali argomenti sono in discussione proprio in questi giorni nella III commissione del Consiglio regionale e, a breve, verranno portati in Aula per l’approvazione definitiva della nuova legge che regolamenterà l’accesso per i Consorzi Fidi.

L’apertura dei lavori è affidata alla presidente regionale di Confartigianato Imprese Sardegna, Maria Carmela Folchetti.

Seguiranno gli interventi di Riccardo De Lisa, docente di Economia degli Intermediari Finanziari presso l’Università di Cagliari, con la relazione “La normativa che regola i Consorzi Fidi e la proposta di riordino della contribuzione pubblica della Regione Sardegna”, quello di Leonardo Nafissi, Direttore Generale Fedart Fidi, Federazione Nazionale dei Confidi artigiani, con  Il sistema dei Confidi in Italia: prospettive e strategie”, di Giuseppe Cuccurese, Direttore Generale Banco di Sardegna in rappresentanza dell’ABI e la relazione “Il rapporto tra banche e imprese in Sardegna”, di Stefano Pigolotti, Direttore Generale SDL Centrostudi, con “Le anomalie finanziarie: il dossier nazionale e la situazione in Sardegna”.

Chiuderà l’intervento di Raffaele Paci, assessore regionale del Credito, Bilancio e Programmazione.

All’iniziativa sono stati invitate le associazioni datoriali e sindacali, i parlamentari, i consiglieri regionali e i sindaci.

«In questo momento di forte difficoltà per la carenza di liquidità – afferma la presidente regionale, Maria Carmela Folchetti  il problema dell’accesso al credito delle imprese è un dramma quotidiano.»

«Ancora più accentuato è nell’artigianato sardo – aggiunge la presidente – dove la nostra associazione, a livello regionale e locale, da sempre lavora con le Istituzioni affinché il tessuto produttivo possa trovare nei Consorzi Fidi Artigiani quella linfa vitale preclusa dal sistema bancario. La strutturazione del Sistema dei Confidi in artigianato concorre al rafforzamento delle attività delle microimprese garantendo loro migliori condizioni di accesso al Credito.»

«Tale argomento è fondamentale per la sopravvivenza di migliaia di piccole e piccolissime imprese – conclude la presidente Folchetti – riverberandosi nei dipendenti, nell’indotto e nelle comunità. Per questo continuiamo il nostro percorso di analisi della situazione economica regionale perché in un contesto di transizione, ancora fortemente instabile, è necessario discuterne tra imprenditori, amministratori e forze politiche, ragionando del futuro del comparto, per capirne le prospettive e studiarne le proposte.»

Maria Carmela Folchetti-02