Guardia Costiera

Si è svolta questa mattina la cerimonia del passaggio di consegne al comando dell’Ufficio circondariale marittimo di Sant’Antioco.

Si è svolta questa mattina, nella sala consiliare del comune di Sant’Antioco, la cerimonia del passaggio di consegne al comando dell’Ufficio circondariale marittimo di Sant’Antioco, alla presenza, tra gli altri, del capitano di vascello Roberto Isidori, comandante del Porto di Cagliari e commissario straordinario dell’Autorità portuale di Cagliari, di autorità civili e militari. La cerimonia inizialmente era prevista negli spazi dell’Ufficio Circondariale Marittimo ma è stata poi spostata per l’incertezza della situazione meteo ed il pericolo di nuove precipitazioni.

Dopo un anno, il tenente di vascello pilota Diego Leone ha lasciato il Comando dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Sant’Antioco per andare a prestare servizio presso la Base Elicotteri della Guardia Costiera di Sarzana, in provincia di La Spezia. Gli è subentrato il tenente di vascello Maria Teresa Ostuni. Pugliese, 37 anni, il nuovo comandante ha frequentato l’accademia navale di Livorno come allievo ufficiale del Corpo delle Capitanerie di Porto proprio insieme al collega cui subentra a Sant’Antioco. Al termine dell’iter formativo, nell’anno 2007, ha conseguito la laurea magistrale in “Scienze del governo e dell’amministrazione del mare”.

Nello stesso anno è stata destinata presso la Capitaneria di Porto Torres dove ha svolto diversi incarichi prima come capo sezione gente di mare e pesca, e successivamente, come capo servizio personale marittimo attività marittime e contenzioso.

Nel maggio del 2009 ha frequentato, a Cagliari, il Corso in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, al termine del quale è stata designata Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione della Capitaneria di Porto di Porto Torres.

Nel 2011 ha frequentato il corso di perfezionamento professionale per sottotenenti di vascello presso l’Accademia Navale di Livorno e nello stesso anno è stata trasferita presso la Direzione Marittima di Livorno dove ha assunto l’incarico di Capo Sezione acquisti e contratti.

Nel 2012 ha frequentato presso il Comando Generale delle Capitanerie di Porto, a Roma, il corso di abilitazione al servizio amministrativo logistico conseguendo il relativo brevetto S.A.L. Contestualmente è stata individuata come tesoriere del Circolo Ufficiali “Amm. MIMBELLI” della marina militare di Livorno.Nello stesso anno è stata promossa al grado di tenente di vascello.

Nel 2013 ha ricoperto l’incarico di ufficiale addetto al direttore marittimo della toscana sino al 2016, anno in cui ha frequentato il corso Pre-comando per tenenti di vascello presso l’Accademia Navale, al termine del quale è stata designata comandante dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Sant’Antioco.

Diego Leone lascia il comando dell’Ufficio circondariale marittimo di Sant’Antioco con un bilancio positivo, grazie anche all’impegno profuso dai 39 uomini della Guardia Costiera Antiochense, nobilitato dall’importante attività di soccorso in mare grazie alla quale sono state salvate numerose vite umane (e completato dalle operazioni di polizia demaniale, di controllo della filiera ittica, tutela ambientale nonché dalla cospicua attività amministrativa a favore dell’utenza marittima).

Catanese, 31 anni, è in servizio nella Forza Armata dal 9 settembre 1999, giorno di ingresso presso la Scuola Navale Militare “F. MOROSINI” e, successivamente, Allievo Ufficiale delle Capitanerie di Porto dal 2002 in Accademia Navale dove, al termine dei 5 anni di formazione, ha conseguito la laurea Magistrale con lode in “Scienze del Governo e dell’Amministrazione del Mare”.

Nel 2008 ha frequentato il Tirocinio Avanzato di Manovra alla 6ª Squadriglia di Messina, acquisendo l’abilitazione al Comando delle Unità Navali del Corpo e successivamente destinato presso la Capitaneria di Porto di Livorno dove ha prestato servizio in varie Sezioni (Direzione Marittima, Gente di Mare ed Armamento e Spedizioni, Contenzioso e Lavoro Portuale) in qualità di addetto fino al settembre 2008 quando ha frequentato, presso l’Accademia Navale di Livorno, il Corso Pre-flight propedeutico all’invio negli Stati Uniti per la frequenza delle scuole di volo. Nel maggio 2009 ha raggiunto le scuole di pilotaggio della “U.S. Navy” presso la NAS Pensacola, Florida e successivamente presso la NAS Corpus Christi, Texas dove ha conseguito il brevetto di pilota militare “Single e Multi-Engine” sugli storici velivoli T-34 e T-44 della US Navy.

Rientrato in Italia è stato destinato presso il 2° Nucleo Aereo Guardia Costiera di Catania quale pilota di Elicotteri e per questo inviato a Frosinone presso il  72° Stormo dell’Aeronautica Militare dove ha conseguito il Brevetto di Pilota Militare di Elicotteri.

Nel 2011 ha frequentato il Corso di Perfezionamento professionale per sottotenenti di Vascello presso l’Accademia Navale di Livorno e nello stesso anno ha prestato servizio presso l’Ufficio Circondariale Marittimo di Lampedusa in qualità di Addetto del Comandante del Circomare e responsabile della Sala Operativa in occasione dei noti eventi connessi con l’emergenza dei flussi migratori.

Nell’ottobre 2012 è stato promosso al grado di Tenente di Vascello.

Nel 2013 si è abilitato Ufficiale alla Sicurezza del Volo a seguito di un corso svolto presso l’Istituto Superiore per la Sicurezza Volo dell’Aeronautica Militare e nello stesso anno ha acquisito l’abilitazione Type Rating sugli elicotteri AW139 del Corpo delle Capitanerie di Porto: in quell’anno ha ricoperto l’incarico di Ufficiale alla Sicurezza volo presso il 2° Nucleo Aereo Guardia Costiera di Catania.

Nel novembre 2014 ha conseguito con lode la laurea in “Scienze organizzative e gestionali”.

Nel 2015 ha frequentato il Corso Pre-Comando per Tenenti di Vascello presso l’Accademia Navale di Livorno ed ha conseguito l’abilitazione quale “Dirigente in materia di Sicurezza e Salute sui luoghi di lavoro”.

Sposato con la signora Valentina è padre di Lorenzo e prossimamente sarà padre anche di un secondo figlio.

Il comandante Diego Leone è insignito di Croce d’Argento per Anzianità di Servizio (16 anni) e Distintivo DOSB – Brevetto Sportivo Tedesco.

IMG_7528

IMG_7541 IMG_7538 IMG_7537 IMG_7536 IMG_7534 IMG_7533

IMG_7552IMG_7551IMG_7550IMG_7549IMG_7548IMG_7547IMG_7546 2IMG_7543IMG_7540IMG_7539IMG_7536 2IMG_7535IMG_7532 2IMG_7528IMG_7525IMG_7532 IMG_7695 IMG_7694 IMG_7692 IMG_7531 IMG_7685 IMG_7683 IMG_7673 IMG_7671 IMG_7527 IMG_7526 IMG_7660 IMG_7519 IMG_7655 IMG_7653  IMG_7648 IMG_7501 IMG_7500 IMG_7637 IMG_7498 IMG_7634 IMG_7494 IMG_7628 IMG_7491 IMG_7615 IMG_7605 IMG_7604 IMG_7602 IMG_7601 IMG_7599 IMG_7597 IMG_7596 IMG_7594 IMG_7593 IMG_7592 IMG_7591 IMG_7590 IMG_7588 IMG_7587   IMG_7582  IMG_7580 IMG_7579 IMG_7578 IMG_7577 IMG_7576 IMG_7575 IMG_7574 IMG_7573 IMG_7571 IMG_7489 IMG_7486 IMG_7482 IMG_7481

IMG_7701IMG_7700 IMG_7480 IMG_7553

IMG_7546 IMG_7754 IMG_7752 IMG_7748 IMG_7744 IMG_7736 IMG_7729 IMG_7728 IMG_7725 IMG_7723 IMG_7721 IMG_7708

Comments

comments

Tags: , ,

Leave a Reply