Sport

Si è fermata al PalaGeorge di Montichiari la striscia di vittorie della Dinamo, battuta per 56 a 48.

Si è interrotta a Montichiari, con la matricola Leonessa Brescia, dopo 5 vittorie di fila, la striscia positiva della Dinamo Banco di Sardegna , nella sfida della 3°giornata di ritorno della regular season della A1 di basket. 

Non è bastato un monumentale Gani Lawal, che ha sfiorato la tripla doppia con 12 punti, 19 rimbalzi e 9 falli subiti per un totale 25 di valutazione, alla squadta di coach Federico Pasquini per conquistare la vittoria con i lombardi, nonostante la super rimonta messa a segno nell’ultimo quarto. 

La Dinamo, in pessima giornata al tiro (solo Gani Lawal ha finito in doppia cifra) non aveva mai concluso una partita di A1 con un bottino inferiore ai 50 punti.

I tanti errori commessi negli ultimi 10’ non hanno permrsso alla Dinamo di completare la risalita dal -10 del terzo quarto: quando è manca la zampata finale sul -2, Brescia ha trovato i punti che hanno chiuso la sfida.

Oggi la squadra è tornata a casa ed ha subito ripreso il lavoro in vista del match di Basketball Champions League in programma mercoledì al PalaSerradimigni con il Cez Nymburk, sfida valida per il turno preliminare dei playoff.

Coach Federico Pasquini ha commentato a caldo il match: «Voglio anzitutto fare i miei complimenti a Brescia che ha mostrato il suo valore nelle partite casalinghe, non è un caso che abbia questo ruolino di marcia al PalaGeorge. Una partita dove non siamo stati capaci di dare profondità all’attacco e non siamo stati capaci di alleggerire il lavoro degli esterni. Abbiamo sbagliato il ritmo, soprattutto all’inizio terzo quarto, poi abbiamo ripreso difendendo a zona, mischiando le carte e abbassando il ritmo. Sul 47-45 abbiamo sbagliato tiri aperti o in transizione due contro uno che potevano essere importanti per dare una botta alla fiducia del momento di Brescia, poi si è chiusa con due rimbalzi offensivi decisivi.»

Germani Basket 56 – Dinamo Sassari 48

Parziali: 13-16;18-11; 13-7; 12-14.

Progressivi: 13-16; 31-27; 44-34; 56-48.

Germani Basket Brescia: Moore 1, Berggren 8, Vitali L. 14, Landry 16, Burns, Vitali M. 3, Moss 9, Bushati 5, Bolis, Zanetti. All. Andrea Diana.

Dinamo Sassari.: Bell 5, Lacey 6, Devecchi 3, D’Ercole, Sacchetti 5, Lydeka 4, Carter 7, Stipcevic 4, Olaseni 2, Lawal 12, Ebeling, Monaldi. All. Federico Pasquini.

Comments

comments

Tags: , ,

Leave a Reply