Sanità

Oggi, in Sardegna, sono diminuiti i tamponi effettuati e sono aumentati i casi positivi al Covid-19

Il numero dei tamponi effettuati oggi in Sardegna è poco più della metà rispetto a quelli effettuati ieri (oggi 425, ieri 813) ma il numero di casi di positività è cresciuto, 51 oggi, 40 ieri. La giornata odierna, purtroppo, ha registrato un passo indietro e conferma che l’emergenza continua ed è più che mai necessario continuare a rispettare le prescrizioni imposte dai decreti del Governo e dalle ordinanze del presidente della Regione.

L’esame dei numeri contenuti nell’aggiornamento quotidiano diramato dalla Protezione Civile, fa emergere anche qualche elemento positivo.  Sono diminuiti sia i ricoverati con sintomi (106 oggi, erano 112 ieri) sia i pazienti in terapia intensiva (25 oggi, erano 31 ieri). E’ sensibilmente cresciuto, viceversa, il numero dei pazienti in isolamento domiciliare (745 oggi, erano 697 ieri) e quello totale dei pazienti attualmente positivi (876 oggi, ieri erano 840). E’ salito a 86 il numero pazienti dimessi/guariti, con un incremento di 10 unità rispetto a ieri. E’ cresciuto, purtroppo, anche il numero dei deceduti, 64 (ieri erano 59).

Su 51 nuovi casi riscontrati oggi in Sardegna, ben 35 riguardano ancora la provincia di Sassari, la più colpita, con un totale di 689, il 67,15% dei 1.026 riscontrati nell’Isola. 10 i nuovi casi nella Città Metropolitana di Cagliari (totale 161); 4 quelli riscontrati nella provincia del Sud Sardegna, dopo due giorni senza nuovi casi (totale 78); 2 nella provincia di Oristano (totale 31). L’unica provincia senza nuovi casi oggi è quella di Nuoro che, dopo la crisi iniziale maturata soprattutto tra il personale dell’ospedale San Francesco e i 26 casi del 26 marzo, è riuscita a contenere la diffusione del virus (totale 67, 15 nelle ultime due settimane).

A livello nazionale, oggi sono stati riscontrati 4.204 nuovi casi di positività al Covid-19 (il totale di casi attualmente positivi è salito a 96.877), il numero totale di pazienti guariti è cresciuto di 1.979 unità (il totale è arrivato a 28.470) ed il numero di decessi è arrivato a 18.279 (610 oggi). Sono 64.873 i pazienti in isolamento domiciliare, 28.399 i ricoverati con sintomi, 3.605 i pazienti in terapia intensiva.

Comments

comments

Leave a Reply