Meteorologia

I provvedimenti del Comune di Iglesias, dopo l’emissione dell’avviso di allerta meteo per criticità idrogeologica e idraulica elevata

Presso il Centro Direzionale del comune di Iglesias, si è tenuta la riunione del Centro Operativo Comunale, presieduto dal sindaco Mauro Usai, per analizzare la situazione relativa al bollettino di allerta meteo per criticità idrogeologica e idraulica elevata (allerta meteo rossa) prevista dalle ore 18.00 del 27.11.2020 alle ore 23.59 del 28.11.2020, al fine di coordinare le eventuali iniziative di protezione civile.

Nel corso della riunione del COC è stato stabilito (ordinanza del Sindaco n. 153):

• la chiusura degli asili e delle scuole cittadine pubbliche e private di ogni ordine e grado, dalle ore 18.00 di oggi 27.11.2020, alle ore 23.59 del 28.11.2020;
• la chiusura dei cimiteri civici (Iglesias e frazione di Nebida) dalle ore 18.00 di oggi 27.11.2020 alle ore 8.00 del 30.11.2020;
• la sospensione delle attività del mercatino dell’hobbistica di Piazza Sella nella giornata di sabato 28.11.2020;
• la chiusura di parchi e giardini pubblici dalle ore 18.00 di oggi 27.11.2020, alle ore 8.00 del 30.11.2020;
• la chiusura dell’ecocentro comunale dalle ore 18.00 di oggi 27.11.2020 alle ore 23.59 del 28.11.2020.

• Per quanto riguarda la viabilità (ordinanza dirigenziale n. 152), dalle ore 18.00 del 27.11.2020 alle ore 23.59 del 28.11.2020:
– l’interdizione al traffico pedonale e veicolare dei sottopassi presenti nella Frazione di Bindua ed in località Sa Stoia (Zona Industriale);

– l’istituzione del divieto di sosta:
         – nella via Casula (dall’intersezione con il Corso Colombo);
         – nel Corso Colombo (dalla rotonda di via Pacinotti alla rotonda fronte Vigili del Fuoco);
         – nella frazione di Bindua (dall’intersezione con la SS 126 per tutto il perimetro del canale di scolo);
         – nella frazione di Monte Agruxiau (per tutta la Piazza Serrau).

In presenza di fenomeni temporaleschi, si raccomanda di restare nelle proprie abitazioni, e, se ci si trova in un locale seminterrato o al piano terra, di salire ai piani superiori, limitare i trasferimenti in automobile ai soli casi di urgenza, mantenersi informati sull’evoluzione dei fenomeni, sulle misure da adottare e sulle procedure da seguire indicate dalle strutture territoriali di protezione civile, con particolare riferimento al divieto di attraversare torrenti in piena, sia a piedi che con qualsiasi mezzo, di attraversare sottopassi e di sostare in prossimità di ponti e di argini di torrenti e fiumi.

Tutti gli avvisi inerenti l’evoluzione della situazione meteo in Città possono essere conosciuti scaricando negli appositi store online e consultando l’applicazione InformAPP.

Comments

comments

Tags:

Leave a Reply