Cronaca

Attentato la notte scorsa ai danni dei mezzi del Corpo forestale di Sant’Antioco, durissima la condanna del sindaco Ignazio Locci

Attentato la notte scorsa ai danni dei mezzi del Corpo forestale di Sant’Antioco. Sono andati a fuoco un gommone utilizzato per la lotta alla pesca abusiva e due pick-up. E’ stata durissima la condanna del sindaco Ignazio Locci.

«Vergogna! Siamo sconcertati. L’attentato di questa notte a danno dei mezzi del Corpo forestale di Sant’Antioco è un fatto increscioso, da condannare senza se e senza ma. Questo è un attacco non solo al Corpo Forestale, ma anche alla Repubblica e a ciascuno di noisi legge in un post pubblicato su Facebook -. Abbiamo piena fiducia nelle forze dell’ordine e siamo certi che si riuscirà a risalire ai responsabili di questo gesto vile. Confermiamo la nostra vicinanza al Corpo Forestale e lo ringraziamo per l’impegno che quotidianamente profonde a tutela di tutti noi.»
 
Foto tratte dalla pagina Facebook istituzionale del comune di Sant’Amtioco

Comments

comments

Tags:

Leave a Reply