Trasporti

La Regione ha revocato l’affidamento del servizio di continuità territoriale aerea sulla rotta Alghero-Roma alla compagnia New Livingston per gravi inadempienze. La compagnia ha presentato ricorso al Tar del Lazio.

La Regione ha revocato l’affidamento del servizio di continuità territoriale aerea sulla rotta Alghero-Roma alla compagnia New Livingston per gravi inadempienze. Contestualmente il servizio è stato affidato ad Alitalia, seconda classificata nella gara relativa. Il volo a partire dal quale Alitalia subentrerà a New Livingston è il Roma-Alghero di domenica 4 maggio 2014 ore 21.25.
Le norme sulla continuità territoriale e quelle generali del Codice degli appalti impongono ai vettori aggiudicatari delle gare di prestare idonea fideiussione per poter esercitare i servizi oggetto di affidamento. Nonostante reiterati e infruttuosi solleciti da dicembre 2013, senza interruzioni, fino ai giorni scorsi, New Livingston non è stata in grado di ottemperare a quanto previsto, nella forma e nei termini di legge. Il 24 aprile scorso gli uffici competenti dell’assessorato regionale ai Trasporti hanno pertanto adottato l’obbligatorio provvedimento di revoca e il contestuale affidamento ad Alitalia. Solo nella giornata di lunedì, 28 aprile, è pervenuta agli uffici della Regione notizia dell’esistenza di una fideiussione di cui non è giunta al momento documentazione ufficiale.
A partire da oggi Alitalia metterà in vendita i biglietti per il volo da Roma delle 21.25 di domenica 4 maggio e per i successivi. I passeggeri in possesso di biglietti emessi da New Livingston dovranno purtroppo acquistare nuovi biglietti Alitalia. Si tratta di un grave inconveniente dovuto alla mancanza di tempi tecnici per attivare i meccanismi di riconoscimento reciproco dei titoli di viaggio, non intercorrendo tra le due compagnie alcun accordo in tal senso.
Regione, Enac e Alitalia stanno in queste ore verificando la possibilità di evitare anche questo inconveniente.
In ogni caso, come previsto dalle norme della continuità territoriale, i biglietti emessi da New Livingston saranno rimborsati al cento per cento dalla stessa compagnia.

La compagnia New Livingston, intanto, ha presentato un ricorso al Tar del Lazio per opporsi al provvedimento adottato dalla Giunta regionale.

Comments

comments

Leave a Reply