Archeologia industriale

E’ imminente la riapertura della Galleria Anglosarda, nell’ex compendio minerario di Montevecchio.

La riapertura della Galleria Anglosarda, nell’ex compendio minerario di Montevecchio, chiusa da diversi anni, è un traguardo sempre più vicino, così come confermato dall’assessore regionale all’Industria, Maria Grazia Piras nella risposta all’ interpellanza del 2015 e all’interrogazione di giugno del 2016 della consigliera Rossella Pinna del Partito democratico.

Nel confermare gli impegni istituzionali, che hanno richiesto tempi tecnici di attuazione, l’assessore ha comunicato che sono state disposte le risorse finanziarie e già eseguiti gli interventi necessari a consentire le visite ai turisti all’interno della galleria.

«Esprimo soddisfazione e apprezzamento – afferma Rossella Pinna (Pd) –, per la positiva risposta, da tempo attesa. La Galleria Anglosarda, unica e particolarmente suggestiva, riconsegnata alle comunità locali è un patrimonio che appartiene alla loro identità, alla loro storia e che deve essere conservato, valorizzato e, soprattutto, “comunicato” con un’attenta politica di tutela. Si tratta di  un altro tassello che aggiunge un importante valore ai percorsi di visita dell’ex compendio minerario di Montevecchio tra i più interessanti della Sardegna, un indicatore più che positivo per creare nuove opportunità e individuare strade da percorrere per lo sviluppo ai fini turistici di un territorio particolarmente apprezzato.»

«Attualmente – aggiunge Rossella Pinna – l’assessorato sta lavorando alla definitiva applicazione della delibera di Giunta n. 34/10 del 2014, per definire le modalità di passaggio per la gestione e la sistemazione dei beni presenti nel sito, dalla Società Igea SpA al Parco Geominerario, che ha già acquisito la piena operatività. Nuovo ossigeno, in prossimità dell’avvio della stagione turistica – conclude l’esponente democratica – per un territorio pesantemente colpito dalla crisi economica, e che punta a diventare un importante polo di attrazione turistica.»

Comments

comments

Tags: ,

Leave a Reply