Cronaca

Momenti di paura ieri mattina al Poetto, dove una mamma ha perso di vista la figlia di 5 anni. Scattato l’allarme, la bimba è stata ritrovata dai carabinieri dopo 40′, davanti al vecchio ospedale Marino.

Momenti di paura sono stati vissuti ieri mattina al Poetto, dove una mamma della provincia di Cagliari, poco prima delle 10.00 ha perso di vista la figlia di 5 anni, mentre si trovava sulla spiaggia, all’altezza del chiosco Twist. Sono state immediate le telefonate al 112 per chiedere l’intervento dei soccorsi ed attivare le ricerche della bimba. Una pattuglia dei carabinieri della stazione di Cagliari – San Bartolomeo, proprio in quei momenti in perlustrazione sul litorale cagliaritano, si è attivata prontamente alla ricerca della minore. Un militare ha percorso a piedi l’arenile ed i colleghi a bordo dell’auto dell’auto hanno costeggiato il lungomare. Dopo circa 40 minuti, è stata individuata la bimba che aveva percorso più di un chilometro tra gli ignari bagnanti, raggiungendo il tratto di spiaggia dinanzi al vecchio ospedale Marino.

La bimba, dopo essere stata tranquillizzata, è stata riaffidata alla madre. Fortunatamente il tutto si è concluso solo con un brutto spavento.

Comments

comments

Leave a Reply