Ambiente / Lavori pubblici

Sette consiglieri comunali di minoranza, primo firmatario Michele Stivaletta, hanno presentato una mozione sul rifacimento della rete delle acque nere e meteoriche di viale della Libertà e via Cogne a Bacu Abis.

Sette consiglieri comunali di minoranza, primo firmatario Michele Stivaletta, hanno presentato una mozione al presidente del Consiglio comunale, al sindaco e all’assessore della Difesa dell’Ambiente del comune di Carbonia, sul rifacimento della rete delle acque nere e meteoriche di viale della Libertà e via Cogne a Bacu Abis. La mozione, se venisse approvata dal Consiglio comunale, impegnerebbe il Sindaco e la Giunta affinché si attivino immediatamente e si difiniscano quanto prima tutte le procedure amministrative per sollecitare con le dovute modalità e la necessaria forza, anche in virtù del ruolo del Sindaco nella propria qualità di socio della monopolista Abbanoa, affinché sia risolta l’annosa questione del rifacimento della rete delle acque nere e meteoriche del viale della Libertà e di via Cogne a Bacu Abis e siano disposte le opportune verifiche ambientali, statiche ed idrogeologiche, con valutazione di eventuali responsabilità a carico dei soggetti inadempienti.

 

Comments

comments

Tags:

Leave a Reply