Trasporti

William Zonca (Uiltrasporti Sardegna): «Prosegue il percorso per la tutela dei lavoratori del Porto Canale di Cagliari».

«La ratifica degli accordi sulla cassa integrazione è il primo passo ufficiale per la tutela dei lavoratori del porto canale. Domani saremo a Roma per la conferma tecnica della procedura, ma poi servirà una azione comune per garantire una prospettiva futura ai lavoratori che dovranno state il meno possibile in cassa integrazione

Lo ha detto il segretario generale della Uiltrasporti Sardegna William Zonca, dopo la ratifica odierna dell’accordo raggiunto nei giorni scorsi con i vertici della Cict.

«Abbiamo fatto un passo importante che scongiura i licenziamenti e concederà ai lavoratori 12 mesi di cassa integrazione – ha evidenziato il segretario della Uiltrasporti – ma ora è necessaria un’azione comune per cercare nuovi investitori per la zona industriale di Cagliari: la cassa integrazione dovrà durare il meno possibile perché gli addetti del porto canale di Cagliari devono ritrovare quanto prima il loro lavoro

Comments

comments

Tags:

Leave a Reply