Feste

Inizia domani 17 ottobre, e si concluderà domenica 20 ottobre, a Carbonia, la festa patronale di Gesù Divino Operaio.

Da giovedì 17 a domenica 20 ottobre, a Carbonia, si celebrerà la Festa Patronale di Gesù Divino Operaio, organizzata dalla Parrocchia di via Mazzini guidata da don Giampaolo Cincotti. «Una bellissima iniziativa che ogni anno dà appuntamento a centinaia di nostri concittadini per commemorare Gesù Divino Operaio con una serie di festeggiamenti civili e religiosi organizzati da una delle principali parrocchie cittadine, punto di ritrovo, aggregazione e socializzazione di un’ampia comunità di fedeli», ha detto il sindaco Paola Massidda. La parrocchia di via Mazzini comprende un territorio cittadino molto vasto, che annovera circa 5.000 persone.

La Festa Patronale, intitolata “La Parrocchia e il Ministero dell’Accolitato”, comincerà giovedì 17 ottobre e si protrarrà fino a domenica 20 ottobre, con tante iniziative non soltanto a sfondo religioso ma anche civile. Il principale evento religioso è previsto per domenica 20 ottobre, allorché alle ore 17.00, verrà celebrata la Santa Messa presieduta dal Vescovo della Diocesi di Iglesias, monsignor Giovanni Paolo Zedda, con il conferimento del ministero dell’accolitato al seminarista Fulvio Sanna. Al termine della messa si svolgerà la processione religiosa in via Quintino Sella, viale Trento, via Risorgimento, via Mazzini e rientro in Chiesa. Tra le manifestazioni civili spicca sabato 19 ottobre, alle ore 21.00, al Teatro Centrale di piazza Roma, la rappresentazione “Una matassa imbrogliata” organizzata da La Clessidra Teatro con il patrocinio del comune di Carbonia. Domenica 20 Ottobre spazio anche alla manifestazione ciclistica “Pedala Suor 80”, alla scoperta dell’operato nella città di Carbonia delle Suore Orsoline di San Girolamo di Somasca. Il raduno si terrà alle ore 9.00, presso piazza Caterina Cittadini. La manifestazione sportiva è organizzata dall’A.S.D. Sulcis Bike Cross Country.

Comments

comments

Tags: , , ,

Leave a Reply