Ambiente

Interrogazione dei Progressisti sull’inquinamento nell’Isola e lo stato di attuazione del Registro tumori.

Il gruppo Progressisti ha presentato oggi, in Consiglio regionale, un’interrogazione sullo stato di inquinamento di tutto il territorio regionale e sulla piena applicazione del Registro tumori della Sardegna.

«La nostra isola è pesantemente inquinata e a pagarne le conseguenze è la salute degli abitanti residenti nelle aree più contaminate – spiega Maria Laura Orrù, consigliera del gruppo Progressisti e prima firmataria -. La Regione Sardegna deve urgentemente attivare un piano di bonifica capillare dei siti inquinati. È doveroso farlo da un punto di vista ambientale e sociale, sia per mettere in sicurezza il territorio e i cittadini, sia come opportunità per nuove forme di investimento e di lavoro, nel settore ambientale e in quello innovativo.»

Il Gruppo Progressisti chiede, inoltre, che venga istituito e messo a regime il Registro tumori regionale e venga avviata un’indagine epidemiologica nel territorio isolano, indispensabili per l’analisi dello stato di salute di tutta la popolazione sarda.

 

Comments

comments

Tags:

Leave a Reply