18 June, 2024
HomeCulturaLibriFesta dei lettori “La città che legge. Le parole del Mediterraneo: viaggi reali e viaggi simbolici, da Ibn Battura e Odisseo a …”. venerdì 27 e sabato 28 settembre a Carbonia.

Festa dei lettori “La città che legge. Le parole del Mediterraneo: viaggi reali e viaggi simbolici, da Ibn Battura e Odisseo a …”. venerdì 27 e sabato 28 settembre a Carbonia.

Si terrà venerdì 27 e sabato 28 settembre 2013, a Carbonia, la festa dei lettori: “La città che legge. Le parole del Mediterraneo: viaggi reali e viaggi simbolici, da Ibn Battura e Odisseo a …”.

La giornata è organizzata dall’Associazione “Presidio del libro – Libriamoci”, in collaborazione con la Libreria Lilith, la Società Umanitaria, il Circolo ARCI “La gabbianella fortunata” e il Sistema Bibliotecario Interurbano del Sulcis (SBIS), con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Carbonia, della Provincia di Carbonia Iglesias e della Fondazione Banco di Sardegna.

L’appuntamento, ormai giunto alla VI edizione, rappresenta un’importante occasione per cimentarsi nelle letture di testi scritti da autori “mediterranei”.

Questo il programma completo:

Venerdì 27 settembre, Biblioteca Comunale, ore 17.30

Incontro con le insegnanti di ogni ordine e grado partecipanti al progetto per un confronto sul lavoro svolto, sui metodi adottati e i risultati ottenuti.

Sabato 28 settembre, piazza Marmilla, ore 9.30-12.30

Incontro con tutte le scuole

– Animazione a cura di “Pagina due” –  Emanuela Lai e Vanessa Podda Presentano: “Agenti 002. Operazione Mediterraneo: come salvare dai Presitonti i Paesi del Mediterraneo e che cosa proteggere?”

– Stand a cura della libreria Lilith: bibliografia delle letterature mediterranee di tutte le precedenti edizioni

– Stand a cura della Cooperativa “Progetto Scila” sulla letteratura del Mediterraneo

– Stand a cura di “Libriamoci” giochi per giovani lettori e lettrici

– Distribuzione del questionario per la valutazione della V edizione.

FOLLOW US ON:
La storia e l’attu
Il Comune di Iglesia

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT