19 May, 2024
HomeEconomiaPosteIl Comune di Iglesias e la ASL 7 hanno siglato ieri mattina un accordo con Poste Italiane che prevede la presenza di un Postino telematico in alcune strutture del territorio.

Il Comune di Iglesias e la ASL 7 hanno siglato ieri mattina un accordo con Poste Italiane che prevede la presenza di un Postino telematico in alcune strutture del territorio.

Centro Direzionale Iglesias 10

Il Comune di Iglesias e la ASL 7 hanno siglato ieri mattina un accordo con Poste Italiane che prevede la presenza di un Postino telematico in alcune strutture del territorio. L’accordo con il Comune coinvolge la sede del Palazzo civico e le frazioni di Bindua e Nebida, mentre l’accordo sottoscritto con la ASL 7 prevede la presenza del Postino telematico presso il CTO di Iglesias in via Cattaneo. Il nuovo servizio è stato presentato nel corso di una conferenza stampa svoltasi presso il centro direzionale del Comune di Iglesias, in Via Isonzo.

Con l’introduzione del Postino telematico, un ufficio postale itinerante dotato di palmare e stampante, Poste Italiane ha rivoluzionato il sistema di recapito della corrispondenza evolvendo le funzioni del portalettere per essere più vicina ai cittadini e venire incontro alle loro nuove esigenze. Grazie al Postino telematico, l’Azienda ha introdotto una vasta gamma di servizi a domicilio, Poste Italiane per Te, che consentono al cittadino di poter effettuare comodamente da casa diverse operazioni.

Gli accordi siglati con Comune e ASL 7 costituiscono un’ulteriore evoluzione nel servizio offerto dal Postino telematico che consente a chi risiede nelle frazioni di Bindua e Nebida e ai cittadini di Iglesias che devono sbrigare una pratica negli uffici comunali o si recano nel Presidio ospedaliero di via Cattaneo, di pagare i bollettini di conto corrente, ricaricare le Sim, ricaricare la carta prepagata Postepay, inviare posta raccomandata e pacchi fino a 2 kg utilizzando le confezioni già affrancate. Il Postino telematico sarà presente il mercoledì di ogni settimana, dalla 15.00 alle 16.00, nella sede del Palazzo civico; il giovedì dalle 15.00 alle 16.00, nella sede del Centro giovani di Bindua e il sabato dalle 11.00 alle 12.00 nei locali della Scuola primaria di Nebida, in via Chiesa. Per quanto riguarda il Presidio ospedaliero di via Cattaneo, il servizio sarà attivato tutti i martedì dalle 11,00 alle 12,00.

Il Postino telematico era stato attivato lo scorso 4 luglio, in virtù di un accordo sottoscritto tra la Asl di Cagliari e le Poste Italiane, presso il P.O. Businco di Cagliari.

Tito Siddi

FOLLOW US ON:
Nell'ambito della se
L’Amministrazione

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT