7 October, 2022
HomeLavoroArtigianatoIl Movimento Artigiani Commercianti Sulcis Iglesiente ha organizzato un’assemblea pubblica per l’11 aprile, all’Agriturismo Agrifoglio di San Giovanni Suergiu.

Il Movimento Artigiani Commercianti Sulcis Iglesiente ha organizzato un’assemblea pubblica per l’11 aprile, all’Agriturismo Agrifoglio di San Giovanni Suergiu.

Il Movimento Artigiani Commercianti Sulcis Iglesiente ha organizzato per l’11 aprile, alle ore 10.00, presso l’Agriturismo Agrifoglio di San Giovanni Suergiu, un’assemblea pubblica per esaminare i problemi del settore.

«Un intero comparto è al collasso – si legge in una nota diffusa stamane -. Gli artigiani vogliono sensibilizzare gli amministratori locali e regionali in relazione alla tragica situazione in cui versa il comparto edile in Sardegna.

Occorre sviluppare una piattaforma rivendicativa concreta e possibile. Una Piattaforma Tecnica per l’Edilizia.

Gli artigiani edili, chiedono:

– adeguamento dei piani urbanistici

– rilancio Piano Casa

– Piano straordinario lavori pubblici

– Certezza del diritto e minore burocrazia

– Piano straordinario recupero volumi esistenti.

In particolare, il Movimento propone l’adeguamento dei piani urbanistici, un piano straordinario di lavori pubblici, la soluzione dei problemi burocratici che impediscono l’avvio delle opere già finanziate e immediatamente cantierabili, un piano straordinario per la messa a norma e sicurezza degli edifici pubblici con priorità per quelli scolastici; un piano straordinario ed urgente per il recupero del ritardo infrastrutturale ed abitativo dei comuni nel rispetto della norma urbanistica e nel rispetto degli standards (verde, servizi, parcheggi, scuole, asili, palestre, etc) che permetta di riqualificare le periferie e i centri storici.

Il recupero dei volumi esistenti, in particolare quelli minerari ed un’oculata programmazione dei fondi comunitari, grazie anche all’istituzione di uffici per i fondi strutturali nei comuni (gestiti anche in forma sovracomunale).

Un‘altro problema per il comparto edile è quello legato all’accesso al credito. Costituisce all’interno dei sistemi produttivi europei un elemento cruciale per la sopravvivenza e lo sviluppo delle realtà imprenditoriali di più piccole dimensioni. Il tema del credito, poi, nella nostra Isola riveste una criticità certamente superiore rispetto al resto del Paese.»

Per tutte queste ragioni, il Movimento Artigiani Commercianti Sulcis Iglesiente propone l’istituzione di un Tavolo Tecnico con la Regione e l’Anci Sardegna.

FOLLOW US ON:
La Presidenza della
Vitangelo Tizzano è

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT