24 April, 2024
HomeSpettacoloTeatro-Musica-DanzaSi terrà domani sera, in piazza Santa Barbara, a Bacu Abis, lo spettacolo “Oliena 1946 – Cortoghiana 1952”.

Si terrà domani sera, in piazza Santa Barbara, a Bacu Abis, lo spettacolo “Oliena 1946 – Cortoghiana 1952”.

[bing_translator]

Si terrà domani, martedì 4 agosto, alle ore 21.30, in piazza Santa Barbara, a Bacu Abis, lo spettacolo “Oliena 1946 – Cortoghiana 1952” di Monica Porcedda e Andrea Rosas, con la regia di Monica Porcedda e la partecipazione straordinaria di Cesare Bocci.

Lo spettacolo, con ingresso gratuito, è il secondo dei tre appuntamenti della Rassegna itinerante “Teatro Civile, Teatro per la Memoria” organizzata dalla compagnia “La Cernita Teatro”. “Oliena 1946 – Cortoghiana 1952” è inserito nella rassegna estiva “Estiamoinsieme 2015” del Comune di Carbonia e all’interno della 57ª Sagra di Santa Barbara.

Le vicende narrate nello spettacolo sono incentrate sull’emigrazione di Giuseppe Secchi che lasciò il paese di Oliena nel 1946 per raggiungere Cortoghiana, al tempo uno dei bacini minerari carboniferi più produttivi del Sulcis. Morirà qualche anno dopo, “quel giorno” del 21 agosto 1952 in un tragico incidente dovuto allo scoppio del grisou. Insieme a lui perderanno la vita altri due minatori Agostino Fronteddu e Giovanni Luvarà. La Società Mineraria Carbonifera Sarda declinò ogni responsabilità perché la vita degli operai non contava nulla di fronte alla necessità di incrementare la produzione e i guadagni, a discapito di misure idonee a tutelarne la salute e la sicurezza. Il progetto della compagnia “La Cernita”, oltre a Carbonia e Cortoghiana, coinvolge anche Iglesias, San Giovanni Suergiu e Cagliari.

Oliena 1946 Cortoghiana 1952locandina teatro civile 2 edizione

Cesare Bocci © Vincenzo Di Cillo

Cesare Bocci
© Vincenzo Di Cillo

 Monica-Porcedda

I campioni della Din
Il campione di cicli

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT