25 May, 2024
HomeSpettacoloMusicaGiovedì 27 luglio arriva all’Anfiteatro di Tharros Raphael Gualazzi con il “Piano Solo Tour”.

Giovedì 27 luglio arriva all’Anfiteatro di Tharros Raphael Gualazzi con il “Piano Solo Tour”.

[bing_translator]

Giovedì 27 luglio arriva all’Anfiteatro di Tharros Raphael Gualazzi con il “Piano Solo Tour”. Unica data in Sardegna per una serata molto speciale sotto le stelle dell’antica città fenicio-punica.

Il concerto, organizzato da SEM Organizzazione, è inserito nella rassegna “Pop ad Impatto Zero – Festival Internazionale Musica e Spettacoli 2017” all’interno dei grandi eventi Rete Sinis.

Sold out ovunque e sempre in vetta nell’airplay radiofonico. Raphael Gualazzi non smette mai di stupire con la sua voce ed il suo pianoforte ed il 27 luglio lo farà nella cornice suggestiva dell’Anfiteatro di Tharros, all’interno dell’area archeologica di origini fenicio-puniche della penisola del Sinis. Unica data in Sardegna del suo “Piano Solo Tour”, è firmata SEM Organizzazione e inserita nella rassegna “Pop ad Impatto Zero – Festival Internazionale Musica e Spettacoli 2017”, all’interno del cartellone dei grandi eventi Rete Sinis.

Dal 2009 una marea di concerti nelle rassegne estive di maggior prestigio di tutta Italia, e tante canzoni che lo hanno portato a un successo internazionale. Questa estate l’eclettico musicista e cantautore marchigiano è di nuovo on stage con nuovi concerti e nella incantevole scenografia naturale dell’antica città fenicio-punica sarà protagonista alle 21.30 di una serata unica sotto le stelle, tra jazz, soul, blues, e la migliore tradizione della canzone italiana. In continua creatività l’artista di Urbino ‘gioca’ anche con brani che hanno segnato la storia della musica come quelli del suo ep digitale “Rainbows”, in cui rilegge in maniera travolgente la celebre “Svalutation” di Adriano Celentano e “La Mer – Il Mare” di Charles Trénet. A Tharros non mancherà la set list con i suoi brani di successo contenuti nei suoi dischi come “L’estate di John Wayne” “Buena fortuna”, “Reality and Fantasy” e tanti altri, e lo sguardo rivolto verso il mare. 

 

Giovanni Floris gran

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT