24 April, 2024
HomeSocialeSolidarietàAnche Le Lucide sposano la causa della LAV (Lega Anti Vivisezione).

Anche Le Lucide sposano la causa della LAV (Lega Anti Vivisezione).

[bing_translator] 

Un video ironico e dissacrante per dire no alla caccia e sostenere la campagna di raccolta firme che sabato 21 e domenica 22 ottobre vedrà la LAV (Lega Anti Vivisezione) protagonista in tutte le piazze d’Italia. Lo hanno girato Le Lucide, ovvero le artiste cagliaritane Tiziana Troja e Michela Sale Musio, che con il loro breve ma efficace video esprimono, col loro inconfondibile e irresistibile stile, la loro contrarietà alla caccia e chiedono il rispetto alla vita di qualsiasi essere vivente.

«Siamo molto contenti che Tiziana e Michela abbiano appoggiato la nostra campagna e le ringraziamo per aver realizzato questo video per darci una mano a promuovere queste importanti giornate in piazza», afferma Roberto Corona, responsabile della sede LAV di Cagliari.

Sabato 21 e domenica 22 ottobre la LAV sarà, infatti, nelle principali città d’Italia e dell’isola con una petizione a sostegno di una proposta di legge per l’abolizione della caccia e a difesa degli animali selvatici, da presentare al nuovo Governo, che si insedierà verosimilmente nella primavera 2018.

Un obiettivo semplice e chiaro, per porre fine al massacro legale di milioni di animali, e che Le Lucide hanno deciso di sostenere.

Al San Camillo di Sa
Al Circolo “Nuragh

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT