17 May, 2022
HomeSportLa Sulcispes è tornata alla vittoria sul campo del Cus Sassari dopo un supplementare: 86 a 81 (primo tempo 37 a 31, secondo tempo 75 a 75).

La Sulcispes è tornata alla vittoria sul campo del Cus Sassari dopo un supplementare: 86 a 81 (primo tempo 37 a 31, secondo tempo 75 a 75).

[bing_translator]

La Sulcispes Sant’Antioco è tornata alla vittoria sul campo del Cus Sassari, 86 a 81, dopo un tempo supplementare (primo tempo 41 a 37, secondo tempo 75 a 75).

«È stata una partita molto combattuta e fisica, avendo chiuso il primo quarto sotto 30-15 non era di certo facile recuperare uno strappo di quindici punti – afferma il dirigente Francesco Diana – ma già dal secondo quarto, aumentando decisamente l’intensità in difesa, siamo riusciti a chiuderlo sotto di quattro lunghezze. Poi è stata una battaglia punto a punto fino ad impattare alla sirena sul settantacinque pari. Il supplementare poi è stato giocato bene in egual misura da entrambe le compagini; ci hanno premiato due o tre conclusioni andate a buon fine dai sei metri e settantacinque. Ora testa allo spareggio di mercoledì che potrebbe aprirci le porte dei playoff – conclude Francesco Diana – credo e confido nel fatto che i ragazzi faranno il possibile ed impiegheranno tutte le forze di cui dispongono per provare ad aggiudicarsi l’incontro.»

Cus Sassari – Sulcispes Sant’Antioco 81 a 86

Parziali: 30 a 15, 11 a 22, 18 a 20, 16 a 18. O.T. (6 a 11).

Cus Sassari: Colli, Madau 5, Barbagallo 17, Porcheddu 2, Campanelli 6, Serra 12, Idini 24, Manunta, Dellacà 2, Impagliazzo 2, Giordanelli, Silanos 11. All. Gabriele Sassu.

Sulcispes Sant’Antioco: Casula 13, Borghero 7, Rasset 27, Pintus 13, Aralossi 16, Piras 3, Basciu, Tosadori 7, Ingrande. All. Paolo Massidda.

CasaPound manifesta
I modellini realizza

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT