17 May, 2022
HomeSportIl Bosa ha superato l’Ossese ai calci di rigore nella finalissima della Coppa Primavera.

Il Bosa ha superato l’Ossese ai calci di rigore nella finalissima della Coppa Primavera.

[bing_translator]

Il Bosa ha superato l’Ossese ai calci di rigore nella finalissima della Coppa Primavera, disputata questo pomeriggio sul campo del Centro Federale “Tino Carta” di Sa Rodia, a Oristano, ed ora è il primo candidato ad un eventuale ripescaggio nel campionato di Eccellenza regionale (legato alla promozione della Torres che, sempre questo pomeriggio, ha vinto per 1 a 0 la partita di andata del play off per la promozione al campionato nazionale dilettanti, disputata contro il Cannara, squadra umbra). La partita tra Bosa ed Ossese, al termine dei tempi regolamentari e supplementari, si era conclusa in parità, 1 a 1.

Il Bosa conquistò la promozione in Eccellenza già due anni fa, aggiudicandosi il play off con il Sorso (0 a 0 in trasferta, 2 a 0 in casa), dopo aver preceduto il Carbonia che aveva ottenuto lo stesso numero di punti, per i risultati maturati nei confronti diretti (2 a 2 a Bosa, 0 a 1 a Carbonia). E, in quella stessa stagione, conquistò la Coppa Italia, superando in finale lo stesso Carbonia, come oggi, ai calci di rigore, dopo che la partita si era conclusa in parità, 1 a 1, sia al 90′ sia al 120′. Al termine della scorsa stagione il Bosa è retrocesso in Promozione ma ora conta di fare il percorso inverso, tornando in Eccellenza.

 

POST TAGS:
FOLLOW US ON:
Gianni Morandi oggi
Domani, martedì 5 g

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT