29 May, 2024
HomeCronacaI carabinieri del Nucleo investigativo hanno effettuato un maxi sequestro di “Narco-Euro”, quasi 150.000 euro, frutto di attività di spaccio di stupefacenti, nascosti sotto il letto.

I carabinieri del Nucleo investigativo hanno effettuato un maxi sequestro di “Narco-Euro”, quasi 150.000 euro, frutto di attività di spaccio di stupefacenti, nascosti sotto il letto.

[bing_translator]

Lo scorso settembre, i carabinieri del Nucleo investigativo, a seguito del monitoraggio di piccoli spacciatori della zona “Castello” di Cagliari, hanno individuato un 37enne disoccupato punto di riferimento per l’acquisto di cocaina e di grandi quantitativi di hashish. Sottoposto in strada a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di 18 dosi di cocaina. La successiva perquisizione domiciliare e di garage nella sua disponibilità, ha consentito di rinvenire 15 kg di hashish, suddivisi in vari panetti (nascosti in uno scooter), e bilancini di precisione.

All’interno dell’abitazione, sono stati rinvenuti altri 100 grami di cocaina e il danaro profitto dell’illecita attività: sequestrati oltre 64.000 euro! Tale danaro, era stato riposto nei cassetti di un comò in vari barattoli.

Il 37enne, è stato quindi arrestato ed associato presso il carcere di Uta.

Gli ulteriori successivi accertamenti svolti dai militari, hanno fatto presupporre che lo stesso potesse detenere, presso altri luoghi ed abitazioni da lui frequentate, altro stupefacente o danaro contante.

E’ stata quindi effettuata una nuova perquisizione, questa volta a case dei genitori dell’arrestato, e sotto il loro letto matrimoniale è stata trovata la somma di poco meno di 150.000 euro! Il padre dell’arrestato, disoccupato 61enne, inizialmente si è finto sorpreso di tale ritrovamento, per poi ritrattare e dichiarare che fossero i propri.

L’enorme disponibilità di tale quantitativo di contanti, conferma ai militari come il 37enne fosse un importante fornitore per gli spacciatori di Cagliari.

FOLLOW US ON:
Si è conclusa ieri
È in corso di svolg

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT