15 April, 2021
HomeCronacaNuovo tentativo di rapina in un negozio a Carbonia, il titolare mette in fuga il rapinatore, poi arrestato dai carabinieri

Nuovo tentativo di rapina in un negozio a Carbonia, il titolare mette in fuga il rapinatore, poi arrestato dai carabinieri

[bing_translator]

Nuovo tentativo di rapina in un negozio a Carbonia. E’ accaduto ieri sera, alle 20.33, quando un giovane con il volto travisato ed armato di una spranga di ferro, ha fatto irruzione all’interno dell’esercizio commerciale “Enkey Computers”, sito nella centralissima via Gramsci, intimando al 40enne titolare dell’esercizio pubblico di consegnargli i soldi presenti nel registratore di cassa. Non avendo ottenuto risposta, ha colpito violentemente la vetrina protettiva in plexiglass posta sul bancone. La vittima ha reagito prontamente, gli ha strappato la spranga dalle mani e ha messo in fuga il malvivente che ha tentato di dileguarsi per le vie limitrofe. Il rapinatore è stato però rintracciato pochi minuti dopo dai carabinieri della stazione di Sant’Antioco, coadiuvati dai colleghi della stazione di San Giovanni Suergiu e del Radiomobile della locale Compagnia, aiutati in tal senso da un loro collega in borghese che aveva provveduto a riprendere il video della colluttazione, registrato dal sistema interno di videosorveglianza e a trasmetterlo in tempo reale per wattsapp alle pattuglie operanti. Il rapinatore, un 19enne conosciuto dai militari nonostante la giovane età, già riconosciuto dal video, si trovava a casa della fidanzata, dove si era rifugiato nel momento di difficoltà. Indossava ancora gli abiti ripresi durante la rapina. E’ stato arrestato per tentata rapina aggravata.

FOLLOW US ON:
Domusnovas: esercita
Sono 70 i nuovi casi

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT