15 April, 2021
HomeCulturaArteDentro la prima Zona Rossa. Diario dal centro della pandemia: a Cagliari una mostra di Marzio Toniolo

Dentro la prima Zona Rossa. Diario dal centro della pandemia: a Cagliari una mostra di Marzio Toniolo

[bing_translator]

Sarà visitabile sino al 2 aprile, presso gli spazi dell’Exma,a Cagliari, “Dentro la prima Zona Rossa. Diario dal centro della pandemia”, la mostra fotografica realizzata da Marzio Toniolo. L’esposizione propone ventiquattro fotografie scattate a Codogno e in diversi paesi del lodigiano allo scoppio dell’emergenza Covid-19.
«Marzio Tonioloha dichiarato Simona Campus, direttrice artistica dell’Exma –, è parte di quella comunità di persone che per prime, loro malgrado, hanno imparato il significato della parola lockdown, hanno sperimentato i posti di blocco, le mascherine, le file in farmacia e l’assalto alla farina nei supermercati. Tutto questo Toniolo lo ha raccontato attraverso i suoi scatti, diventando il primo fotografo, in assoluto, a documentare il diffondersi della pandemia in Occidente. Le sue immagini sono state pubblicate dalle più prestigiose testate mondiali – The Guardian, Der Spiegel, Le Monde – e ora, ad un anno di distanza, diventano una mostra, che accanto al dramma collettivo testimonia gli aspetti più intimi, personali e familiari di questa strana guerra. L’Exma presenta la mostra scegliendo così di marcare, come centro d’arte che si occupa di contemporaneità, un momento cruciale dell’epoca contemporanea.»
«Quanto accaduto – ha scritto Marzio Toniolo nella presentazione della mostra – mi ha permesso di confrontarmi con le dinamiche alienanti, sospese e provanti dell’isolamento e della sofferenza e, per contrasto, con la naturale ricerca della vita; è il compendio in cui ho potuto sperimentare una condizione unica anche per la documentazione fotografica, diventando il testimone e corrispondente dalla prima zona rossa italiana.»
Il nucleo espositivo principale è rappresentato dalle foto scattate durante i primi 18 giorni di Zona Rossa a partire dalla domenica 22 febbraio. Subito dopo, Cagliari la mostra sarà presentata proprio a Codogno, dove tutto è iniziato e poi al Museo Nazionale della Fotografia a Brescia. Il reportage ha vinto nel 2020 il 47° Premio Flaiano di Cinema Teatro Televisione, nella speciale categoria per il Giornalismo.
Antonio Caria
Michele Ennas (Lega)
Costruiamo insieme S

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT