7 May, 2021
HomeCronacaI carabinieri di Santadi hanno denunciato a piede libero due coniugi conviventi per truffa aggravata

I carabinieri di Santadi hanno denunciato a piede libero due coniugi conviventi per truffa aggravata

I carabinieri di Santadi hanno denunciato a piede libero due coniugi conviventi, rispettivamente di 46 anni lui e 47 lei, residenti a Cisterna di Latina, indiziati del reato di truffa aggravata. I due avevano pubblicato a settembre 2020 sul noto sito di trading online “subito.it” un annuncio concernente l’offerta di una motosega di una nota marca tedesca, ad un prezzo assolutamente accattivante. Un 28enne di Santadi aveva ritenuto molto interessante quell’offerta ed aveva eseguito bonifici per la somma totale di 3.000 euro. Gli anonimi del web gli avevano comunicato che la prima transazione da 1.500 euro non era andata a buon fine e lui l’aveva incredibilmente ripetuta. Il prezzo di 1.500 euro era di molto inferiore al valore di mercato. La motosega non sarebbe mai stata spedita. I militari, con l’aiuto dell’amministrazione delle Poste e l’ausilio dei colleghi laziali, sono arrivati ai due coniugi che non sono nuovi ad analoghe imprese. Verranno processati a Cagliari.

 

FOLLOW US ON:
Sono 305 i nuovi cas
A San Giovanni Suerg

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT