13 April, 2024
HomePoliticaElezioniA Iglesias Mauro Usai è in corsa per il secondo mandato, gli sfidanti sono Beppe Pes e Luigi Biggio

A Iglesias Mauro Usai è in corsa per il secondo mandato, gli sfidanti sono Beppe Pes e Luigi Biggio

Nessuna sorpresa. Alle 12.00 sono scaduti i termini per la presentazione dei candidati alla carica di sindaco e delle liste dei candidati alla carica di consigliere comunale per le elezioni amministrative del 28 e 29 maggio, e in corsa ci sono il sindaco uscente Mauro Usai, con sette liste, e gli sfidanti Beppe Pes sostenuto da quattro liste e Luigi Biggio, candidato di una sola lista, quella di Fratelli d’Italia.

I candidati alla carica di consigliere comunale sono complessivamente 267, così distribuiti: 147 delle sette liste della coalizione che sostiene Mauro Usai; 96 delle quattro liste della coalizione che sostiene Beppe Pes; 24 della lista Fratelli d’Italia che sostiene Luigi Biggio.

Mauro Usai, 34 anni, uomo di punta del Partito democratico, guida la coalizione di centrosinistra, così composta: Partito democratico, Progetto per Iglesias, Iglesias Progressista Mauri Usai Sindaco, Uniti per Iglesias, Mauro Usai Sindaco, Idea Sardegna, Sinistra Autonomia Socialismo per Iglesias. Prima dell’esperienza quinquennale da primo cittadino, Mauro usai ha ricoperto nella consiliatura 2013-2018, la carica di presidente del Consiglio comunale, esperienza iniziata quando aveva 24 anni.

Beppe Pes, 66 anni, direttore della struttura complessa di Cardiologia del Presidio Ospedaliero Unico di Area Omogenea di Carbonia, ex direttore sanitario facente funzioni della Asl Sulcis, ex consigliere comunale ed assessore dei Servizi sociali nella Giunta Perseu, è alla testa di un progetto civico, comprendente quattro liste: Centro Popolare, Nuova Iglesias, Beppe Pes Sindaco Insieme, Movimento civico Iglesias.

Luigi Biggio, 45 anni, consigliere comunale uscente ed ex assessore delle Politiche giovanili, Cultura e Pubblica istruzione nella stessa Giunta Perseu, capeggia la lista di Fratelli d’Italia, forza politica del presidente del Consiglio Giorgia Meloni che ha deciso di fare corsa solitaria.

Alle 12.01, un minuto dopo lo stop alla presentazione delle liste, è scattata ufficialmente la campagna elettorale che si concluderà alle 24.00 di venerdì 26 maggio. La campagna elettorale, di fatto, è in corso da tempo, con diversi candidati che hanno dato alle stampe il materiale e iniziato la sua distribuzione per la caccia al voto dei cittadini elettori.

Giampaolo Cirronis

Il Cardinale Arrigo
Christian Solinas (p

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT