16 June, 2024
HomeSportTorna il Calasetta Water Sports Festival con Coppa Italia Wingfoil e Windsurf, nonchè attività inclusive dedicate ai disabili

Torna il Calasetta Water Sports Festival con Coppa Italia Wingfoil e Windsurf, nonchè attività inclusive dedicate ai disabili

La Spiaggia de La Salina, a Calasetta, tornerà punto di riferimento degli sport d’acqua dal prossimo week end fino a fine giugno, grazie al Calasetta Water Sports Festival edizione 2024, organizzato dal Centro Nautico Marinai d’Italia Sant’Antioco da un’idea di Salvatore Casula e Antonio Iesu. Tra gli eventi sportivi e le attività dedicate ai disabili, il clou della manifestazione si svolgerà tra i week end del 15-16 giugno e del 28-29-30 giugno.

Saranno i sempre più popolari wingfoil ad inaugurare la festa del mare, dello sport, dell’inclusione e della cultura isolana con l’ottava tappa di Coppa Italia Wingfoil, disciplina emergente e sempre più popolare, che qualcuno la indica anche come futura classe olimpica. La praticità del mezzo con una piccola vela gonfiabile e la tavola, che pure può essere gonfiabile, ha fatto esplodere il fenomeno WingFoil e il Calasetta Water Sports festival è pronto ad accoglierlo. I riders della specialità locali inizieranno le regate  sabato prossimo sotto l’egida dell’associazione di riferimento riconosciuta dalla Federvela, la Classe Kiteboarding e Wingsport Italia-CKWI: «L’obiettivo delle tappe di Coppa Italia è quello di coinvolgere i movimenti locali degli amatori che crescono a dismisura; la Sardegna é una delle Regioni con tantissimi praticanti, che a Calasetta potrebbero dar vita ad una bellissima tappa; quindi consiglio tutti i praticanti sardi di trascorrere un bel week end di sport in un posto che è bellissimo»ha commentato Claudio Alessandrello Ufficiale di Regata e Consigliere della classe CKWI.
Tornerà anche il windsurf con regate riservate sia ai giovani, che ai senior con la III tappa di Coppa Italia valida per il Campionato Italiano Slalom giovanile under 15-17-20 e assoluto, con pinna e foil, riconosciuto dall’AICW (Associazione Italiana Classi Windsurf) e Federazione Italiana Vela. Se per la pinna sarà necessario avere un vento minimo di 11 nodi, con il foil le condizioni potranno essere di vento più leggero per regate regolari, con un minimo di almeno 7 nodi. Sono previste, al massimo, 4 prove al giorno.
Ma non sarà solo sport per amatori e surfisti di alto livello: Calasetta Water Sports Festival è anche sport inclusivo con attività dedicate ai ragazzi disabili, a cui verrà offerta la possibilità di vivere importanti esperienze a contatto con il mare e la natura nella bellissima spiaggia de La Salina, provando canoe e sup. A questo proposito chi fosse interessato può partecipare, anche se ancora privo di un’associazione di riferimento, che in loco sarà poi rappresentata dagli operatori di “Equilibristi Onlus”.

Si inizia, dunque, nel prossimo week end, a volare con i WingFoil: La Salina non sarà solo turchese per la sua acqua cristallina, ma si colorerà di vele, che voleranno silenziose nel percorso antistante Calasetta.
Giovedì 20 giugno v
Trenitalia: nuove as

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT