3 December, 2022
HomePosts Tagged "Alessandro Canu"

[bing_translator]

Mercoledì 27 novembre, a Cagliari, la 12ª edizione del PuntodiVistaFilmFestival, Concorso itinerante internazionale di cinematografia, ospiterà Francesco Salvi.
Comico di fama nazionale, regista, attore di cinema e teatro, cantante, scrittore e traduttore, il poliedrico artista è anche pittore. Diplomato alla scuola di incisione di Urbino si è laureato in architettura al Politecnico di Milano, Francesco Salvi ha conquistato la popolarità in Tv negli anni ‘80, grazie alla sua partecipazione al “Drive in” e alla trasmissione “Megasalvishow”. Per quattro volte in gara al Festival di Sanremo, ha pubblicato otto album e nella sua carriera musicale ha conquistato 5 dischi di platino e 7 d’oro. Nel cinema, dopo il debutto in alcune commedie, si è rivelato un ottimo attore del cinema impegnato.
Appassionato di boxe, ha ottenuto 
una nomination al Nastro d’argento nel 2001 come miglior attore protagonista nel film di Franco Angeli “La rentrée”, storia di un pugile di periferia che pur di combattere è disposto a tradire gli affetti più cari e a finire ai margini della legalità. 

Sul palco con Francesco Salvi ci sarà Bepi Vigna, regista, scrittore e fumettista. Appassionato di cinema, sceneggiatore per Sergio Bonelli Editore, creatore con Antonio Serra e Michele Medda negli anni ‘90 del popolare “Nathan Never”, fumetto italiano che ha conquistato un enorme successo di pubblico e critica. Nel 1993, ha fondato a Cagliari la “Scuola di fumetto”, la prima in Sardegna, nell’ambito del “Centro internazionale del Fumetto”, che dirige.

Per la quarta serata del Festival, la colonna sonora è affidata al “Get up trio” composto da Simone Sassu (piano, tastiere), Gianni Gadau (basso) e Alessandro Canu (batteria).

In programma a partire dalle 20.30, al Teatro Adriano di via Sassari 16, la proiezione del terzo gruppo di opere finaliste al concorso internazionale itinerante del PuntodiVistaFilmFestival:

“Gli arcidiavoli”,di Lorenzo Pullega (Italia)
“I have no home”, di Volodymyr Vlasenko (Ucraina)
“La partida”, di Manuel Comar (Spagna)
“Melissa Laveaux – Angeliko”, di Marion Castera (Francia)
È tutto cinema” di Gianni Aureli (Italia)

[bing_translator]

Dopo l’inaugurazione della stagione musicale 2018-2019 avvenuta lo scorso fine settimana, continua la programmazione live del Miramare GastroMusic Pub & Pizzeria d’Autore di Alghero. Questo weekend sul palco del club algherese la Help Band, venerdì 12, e Carletto e i suoi mostri, sabato 13.

L’apertura della stagione ha visto l’esibizione di due gruppi musicali ormai di casa al Miramare, gli algheresi Cover Garden che arrivavano da un’estate piena di soddisfazioni in giro per le più importanti piazze della Sardegna e i sassaresi La pillola, band storica che con il proprio repertorio dal sapore ballabile ha accompagnato il pubblico durante il sabato notte. 

Quella di questo venerdì invece è una vera e propria prima volta per la Help Band, progetto nato nel 2011 composto da musicisti professionisti provenienti da vari centri della provincia. Cristiano Caria al basso, Martino Roggio alla chitarra, Alessandro Canu alla batteria e la splendida voce di Sara Sias propongono un repertorio classic rock sia italiano che internazionale capace di far divertire diverse generazioni. Il giorno successivo sarà il turno di Carletto e i suoi mostri. Carlo Pieraccini cantante e chitarrista spalla dei comici Pino e gli Anticorpi torna ad esibirsi nella Riviera del Corallo con il proprio show pop, rock e dance accompagnato da due dei musicisti più stimati della zona, Simone Sassu e Mauro Cau. 

Come sempre, i concerti del club affacciato sulla passeggiata degli algheresi sono ad ingresso libero e il locale ha attivo sia il servizio di cucina che, da pochi mesi, la pizzeria napoletana.